Can Yaman: la nuova fiamma è una collega?

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
10/11/2021

Si continua a parlare di Can Yaman e dei vari flirt a cui latore avrebbe dato vita dopo la fine della storia con Diletta Leotta. In queste ore, infatti, un nuovo nome è stato accostato al divo turco, il cui suore sarebbe stato rubato da un sua collega. Di chi si tratta?

can-yaman-e-maria-giovanna-adamo-sarebbero-una-coppia-si-sono-conosciuta-sul-set_2686424

È stata Diletta Leotta, qualche settimana fa a Verissimo, a confermare la fine della relazione tra lei e Can Yaman.

“È stata una storia bellissima, un sogno, una favola. Probabilmente questo è. È stato un colpo di fulmine“.

aveva detto la donna, spiegando che a causa della fama del compagno non era stato facile portare avanti una relazione.

“Era quasi tutto schedulato da un titolo di giornale. Una cosa che chiaramente pesa e fai i conti con questo. Entrambi facciamo dei lavori che ci portano a essere esposti e dividere la persona dal personaggio è difficile”.

In molti, sin dall’inizio, hanno accusato i due di aver studiato tutto a tavolino e di aver finto di stare insieme per farsi pubblicità ma, secondo alcune indiscrezioni, dopo la rottura con la giornalista di DZN il divo turco sarebbe apparso molto triste.

Oggi, però, Yaman sembrerebbe aver ritrovato l’amore, come ha svelato il settimanale Chi. Ma chi è la fortunata che gli ha rubato il cuore?

Can Yaman: chi è la nuova fiamma?

WhatsApp Image 2021-11-10 at 15.17.48

A rivelare nuovi dettagli sulla vita sentimentale di Can Yaman è stato Alfonso Signorini tramite un articolo sul settimanale da lui diretto, Chi. Sulla rivista di gossip, infatti, si legge che l’attore avrebbe incontrato una donna molto interessante sul set. 

“Lei si chiama Maria Giovanna Adamo, ha 25 anni, ed è una bellissima mora originaria di Crotone, in Calabria, che lo scorso luglio si è classificata seconda nel concorso “World Top Model Selezione Roma 2021”. Insieme sono bellissimi e – come si suol dire – se son rose… fioriranno”.

continua l’articolo sul divo turco che, quindi, potrebbe essere pronto a voltare pagina. Come la prenderà la Leotta?