Can Yaman frequenta un’altra donna? Il gossip

Ilaria
  • Esperta in TV e Spettacolo
24/08/2021

Deianira Marzano, direttamente dal suo profilo Instagram, ha lanciato un gossip clamoroso che riguarda Can Yaman. Secondo quanto riportato, infatti, l’attore starebbe frequentando un’altra donna dopo Diletta Leotta: sembra, però, che i due siano solo grandi amici. 

can-yaman-fumo

Arriva un’indiscrezione davvero clamorosa che riguarda Can Yaman e Diletta Leotta. L’attore turco e la conduttrice da tempo non si fanno vedere insieme: le voci parlano di una crisi tra i due, che poco più di un mese fa avevano fatto un bellissimo viaggio in Turchia, alla scoperta dei posti in cui è cresciuto Can Yaman.

Di recente, poi, Diletta Leotta ha festeggiato il suo trentesimo compleanno senza il fidanzato, altro segnale di come il loro rapporto non sia più idilliaco come un tempo. Can Yaman in questo periodo sta trascorrendo le sue vacanze in Sardegna, dove non perde occasione per scattare qualche foto con le fan, sempre alla ricerca del loro idolo.

Proprio sull’isola, Can Yaman è stato visto spesso in compagnia di una donna e Deianira Marzano, su Instagram, ha lanciato lo scoop: i due si stanno frequentando?

Can Yaman: ha dimenticato Diletta Leotta?

Progetto senza titolo – 2021-08-24T184940.132

Deianira Marzano, infatti, ha riportato alcune foto in cui Can Yaman è in compagnia di questa misteriosa ragazza dai capelli neri, con cui l’attore turco è stato visto anche a Poltu Quatu, la località sarda dove si trova in vacanza con gli amici:

“Ho una soffiata su Can: si sta frequentando con una persona che io conosco, che si occupa di estetica ad alto livello”.

La blogger, però, ha subito specificato che si poteva trattare di un’amicizia. Poco dopo, infatti, Deianira Marzano ha raccontato di aver contattato la diretta interessata, che ha confermato di essere amica di Can Yaman e di averlo visto più di una volta proprio perché l’attore turco si è sottoposto ad alcuni trattamenti estetici nel suo studio.

Si tratterà davvero di un’amicizia oppure quest’assidua frequentazione nasconderà qualcosa in più?