Can Yaman arriva a Venezia: fan scatenati

06/09/2021

Can Yaman è stato accolto sul red carpet come una star internazionale. Tanta l’eccitazione per la moltitudine di fan che non si sono lasciate scappare l’occasione per fare selfie, foto e farsi firmare autografi dal divo turco. E lui? Emozionatissimo già prima di arrivare alla laguna ha ringraziato per l’invito  e dichiarato di amare tantissimo l’Italia.

can-yaman-fumo

Anche Can Yaman ha sfilato sul red carpet di Venezia per ricevere un premio nell’ambito del Filming Italy Best Movie Award. Lo aveva annunciato nelle sue storie di Instagram prima dell’arrivo nella città veneta ed aveva sottolineato tutta la sua emozione. E  anche nella splendida laguna, subito pronto lo  stuolo di fan ad accogliere il loro idolo.

Can Yaman: applausi e flash al suo arrivo a Venezia

yaman


Leggi anche: Can Yaman, in arrivo il profumo Mania: ecco la data di consegna

Quando Can Yaman è arrivato a Venezia è stato accolto come una super star: applausi a gogo e subito puntuali i flash dei fotografi che si sono precipitati per scattare foto.  Aveva annunciato sui social che avrebbe preso parte alla rassegna per presenziare la premiazione in uno degli eventi collaterali che orbitano intorno al Festival. Ed aveva scritto:

“Grande giorno domani, sono super carico per la premiazione. Venezia è una meraviglia, sembra un videogioco… Ci vediamo domani”.

E al suo arrivo fotografi e giornalisti non hanno perso l’occasione per fare anche qualche domanda all’attore che ha fan sparse in tutto il mondo.

Can Yaman, sul red carpet con un abito Dolce e Gabbana

yaman venezia

Per sfilare sul red carpet a Venezia, Can Yaman ha indossato un abito firmato Dolce e Gabbana, con giacca, magliettina con colletto a V con bottoncini e pantalone operato, il tutto total black. Si è concesso, però un paio di scarpe con il nero predominante in cui compaiono anche il blu e il bianco.

Can Yaman ha ringraziato per l’invito

yaman2


Potrebbe interessarti: Can Yaman: tutto pronto per “Viola come il mare”

L’Italia, ormai, è diventata quasi una seconda casa per l’attore che si è subito entusiasmato dal primo momento che ha messo piede in Italia, appena ha iniziato un  questo nuovo iter lavorativo nel Bel Paese. Nel corso di una breve intervista, poi, l’attore ha avuto modo di ringraziare per essere stato invitato all’evento:

“È la mia prima volta a Venezia, sono felicissimo, super carico, andrò via innamorato. Grazie per avermi invitato è un grande onore per me”

Can Yaman assediato dalle fan

yaman-fan-veenezia

Puntuale l’assedio delle fan che, appena lo hanno visto ,si sono precipitate consegnando nelle mani dell’attore il proprio cellulare: il 32enne ha quindi iniziato a scattarsi selfie insieme alle sue seguaci, sempre sorridente e mai scortese. Come si vede nei vari video che sono apparsi sui social, le guardie del corpo e la security del festival spesso hanno fatto fatica a circoscrivere i fan che volevano avvicinare Can. E parlando proprio del rapporto con i suoi follower lui ha detto scherzando:

“Sono qui da otto mesi e mi seguono ovunque” .