Bruno Arena: è morto il comico dei Fichi d’India

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
28/09/2022

Insieme a Max Cavallari ha formato una delle coppie comiche più famose in assoluto. Bruno Arena era entrato nel cuore di tutti gli italiani, che hanno sorriso insieme a lui. Nelle ultime ore, però, il tragico annuncio: il comico dei Fichi d’India è scomparso all’età di 65 anni. Su Instagram, il commosso addio del figlio. 

Bruno Arena: è morto il comico dei Fichi d’India

Bruno Arena è scomparso all’età di 65 anni. Il comico, che ha formato con Max Cavallari una delle coppie comiche più famose del mondo dello spettacolo italiano, era stato colpito da un ictus nel 2013, proprio mentre stava registrando una puntata di Zelig, programma in cui i Fichi d’India sono stati grandi protagonisti.

Il recupero da quella situazione era stato lento e difficile, con Bruno Arena che era riapparso pubblicamente solo un anno dopo per andare a vedere a San Siro una partita dell’Inter, la sua amata squadra del cuore. Negli ultimi anni erano state pochissime le apparizioni in pubblico, e, proprio oggi, ecco arrivare il triste annuncio: Bruno Arena è morto. 

Bruno Arena è morto: l’addio del figlio

Bruno Arena: è morto il comico dei Fichi d’India

Su Instagram sono già arrivati i primi messaggi di cordoglio da parte di amici e colleghi che hanno sempre apprezzato non solo il suo talento nel far ridere ma soprattutto il suo cuore. Tra i tanti messaggi pubblicati, quello più commovente è sicuramente stato scritto dal figlio Gianluca, che su Instagram ha voluto lasciare solo poche parole per esprimere il grande dolore di questi momenti:

Non ero pronto… Ma tanto non lo sarei mai stato… Buon viaggio papà, lasci un vuoto immenso.

Nato a Milano nel 1957 da genitori messinesi, Bruno Arena aveva iniziato la carriera come insegnante di educazione fisica, per poi capire qual era la sua vera vocazione nel 1988, quando con Max Cavallari decisero di formare il duo dei “Fichi d’India“, ispirandosi agli alberi che avevano fatto da sfondo durante la passeggiata in cui avevano scelto di creare questa coppia. Dal 1994, anno della prima apparizione televisiva, sono diventati un pezzo di storia della tv italiana.