Bianca Guaccero, appello social: “State a casa”

11/04/2021

Bianca Guaccero recentemente ha scelto di impegnarsi in prima persona nella lotta contro il Covid, e lanciare un messaggio importante. La conduttrice come molti personaggi noti prima di lei, ha voluto fare una appello a i suoi fan, chiedendo a tutti di stare a casa e di prestare la massima attenzione.

Bianca-Guaccero-3

La bella Bianca Guaccero, conduttrice di Detto Fatto, ha deciso di esporsi ed utilizzare i suoi social per lanciare un messaggio molto importante. La Guaccero si è rivolta soprattutto alla sua regione d’origine, la Puglia poiché al momento è uno dei luoghi più colpiti dal Covid-19.

La Puglia, che al momento è zona rossa, è considerata una delle zone a più alto rischio di contagio. Proprio per questo motivo, la conduttrice ha voluto lanciare un appello molto importante per cercare di sensibilizzare ancora di più tutti i suoi fan sull’emergenza.

Bianca Guaccero: l’appello ai suoi fan

Bianca-Guaccero-social


Leggi anche: Detto Fatto rischio chiusura? La verità

Bianca Guaccero tramite il suo profilo Instagram ha fatto un appello molto importante e sentito ai suoi fan, in particolar modo ai suoi concittadini. La conduttrice ha chiesto la massima prudenza a tutti e ha spiegato:

“Oltre la zona rossa ci siamo noi, ci siamo noi cittadini e persone che possiamo scegliere se salvaguardare i nostri parenti, i nostri padri, le nostre madri, i nostri cugini, i nostri amici. Prima di essere superficiali dobbiamo riflettere per tutto quello che facciamo”.

La conduttrice ha voluto ricordare a tutti che purtroppo, data la situazione una scelta sbagliata di una sola persona può condizionare la vita e il destino di molte. Proprio per questo motivo bisogna prestare ancora più attenzione. Bianca Guaccero ha poi voluto concludere il suo messaggio ribadendo:

“So che siete confusi, so che siete arrabbiati, so che avete perso persone care, ma vi prego: fate attenzione, cercate di scegliere di non uscire e di rimanere in casa!”.

Parole molto importanti che speriamo possano essere ascoltate da molti!