Benji e la lettera a Fede: “Mi hanno chiamato pazzo”

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
16/08/2021

Benji e Fede sono tornati al centro dell’attenzione di tutti dopo la lettera che Benjiamin Mascolo ha deciso di scrivere al suo ex compagno su Instagram. Una vera dichiarazione d’amore per far capire che, nonostante la separazione professionale, tra i due c’è ancora affetto: ma le polemiche non sono mancate! 

Progetto senza titolo – 2021-08-16T132504.284

Benjamin Mascolo nei giorni scorso ha scelto di scrivere una lunga lettera su Instagram a Federico Rossi: i due hanno formato un duo musicale che ha lanciato tormentoni come “New York” e “Moscow Mule”, fino ad annunciare la “separazione” lo scorso anno per intraprendere ciascuno la propria carriera individuale.

Date le voci che circolavano su un rapporto ormai arrivato ai ferri corti, Benji ha deciso di scrivere una lunga lettera su Instagram al suo ex collega, confessando di avere ancora un grande affetto, definito come “amore”, e una grande stima nei suoi confronti. Parole che sui social hanno fatto entusiasmare i fan, ma che hanno anche dato vita a polemiche e critiche, con pensanti insulti ricevuti da Benji solo per aver parlato apertamente dei suoi sentimenti.

Benji: la replica su Instagram

Progetto senza titolo – 2021-08-16T132516.399

Benjamin Mascolo, dopo aver condiviso i divertenti messaggi che i fan hanno pubblicato su Instagram, ironizzando su questo gossip che è nato sulla coppia formata da Benji e Fede, ha anche risposto a tutte le critiche ricevute, confessando di essere stato sempre quello “diverso” nel corso della sua vita, dove non ha mai avuto paura di esporsi:

Non abbiate paura a parlare, non è cringe esprimere pubblicamente i propri sentimenti. Non è sbagliato vestirsi diversamente dagli altri. Non è da sfigati essere appassionati ad attività diverse delle 3 solite accettate dalla società. […] Non è innaturale avere un orientamento sessuale diverso, come non bisogna vergognarsi di dire a un amico o a un fratello TI AMO senza per forza esserne attratti sessualmente”.

Per chiudere, il cantante ha riportato alcuni degli insulti che gli sono stati indirizzati proprio in queste ore solo per aver espresso il suo affetto profondo verso Fede:

“Sono stato chiamato pazzo, drogato, scoppiato e mille altre cose nelle ultime 24 ore, ma non mi sento mai offeso. Anzi, li prendo come complimenti. Perché sono diverso. Perché sono vivo”.