Belen Rodriguez linea make-up con Diego Della Palma

Ancor prima di arrivare  nei negozi la nuova linea di make-up firmata da Belen per Diego Dalla Palma è già andata tutta esaurita. Una nuova collaborazione, una nuova sfida per Belen Rodriguez per essere truccata sempre nel modo giusto, con prodotti di grande qualità…

Schermata 2021-09-06 alle 17.58.18

Mentre Luna Mari è rimasta sul lettone d’albergo a guardare Masha e Orso insieme a papà Antonino Spinalbese, Belen Rodriguez ha presentato via social la nuova linea di cosmetici firmata Diego Dalla Palma. Una linea fortunata, che porta il nome di Belen, che è già andata sold-out come lei stessa ha annunciato sulle sue stories di Instagram.

Belen è “orgogliosa e felice di potervi svelare la nuova make-up capsule collection Belen. Grazie a Diego Dalla Palma, grazie per avermi dato la possibilità una seconda volta di lavorare insieme! Spero vi piaccia quanto piace a me!”. Tra le stories c’è anche quella con lo staff del noto truccatore tra sorrisi, abbracci e un brindisi…

Il make-up di Diego Dalla Palma sul viso di Belen è perfetto

Schermata 2021-09-06 alle 18.41.39

Una linea di cosmetici dedicata, che porta il suo nome. Ancora una volta Belen Rodriguez si dimostra una perfetta imprenditrice di se stessa oltre che una donna bellissima e una mamma sempre attenta con i suoi due figli. Per il bene di Luna Mari ha saputo fermarsi, mettere in secondo piano il suo lavoro, social compresi. Anche ora il suo rapporto con Instagram non è più come quello di una volta nonostante lei voglia far credere, anche ironizzando, il contrario.

La modella argentina però ha saputo puntare oltre che su se stessa anche sulla sua famiglia. L’arrivo voluto, cercato della sua secondogenita è stata l’occasione anche per creare una linea d’abbiagliamento per neonati. Una linea che abitualmente indossa la sua piccola. Completini che non ha mai mancato di pubblicizzare sui social così come la collezione creata, lanciata e già andata esaurita con Cecilia e Jeremias. E chissà cosa s’inventerà ora con Antonino Spinalbese…