Belen Rodriguez il dramma: famiglia distrutta dalla malattia di…

Camilla Principi
  • Esperta in: Oroscopo, Tv e Gossip
22/03/2022

Belen Rodriguez ha svelato, durante una puntata di C’è Posta per Te nella quale la showgirl era ospite, di aver vissuto un duro dramma familiare a causa di una brutta malattia. Scopriamo cosa ha rivelato la showgirl argentina sul dramma che ha colpito tutta la famiglia.

Belen-Rodriguez-in-lacrime

La modella conduttrice Belen Rodriguez ha raccontato a Maria De Filippi, nel suo programma C’è Posta per Te, il triste dramma che ha colpito tutta la sua famiglia. La Rodriguez ha voluto raccontarsi a trecento sessanta gradi, svelando qualche piccolo segreto, sulla sua vita privata, che non ha mai raccontato a nessuno. Scopriamo la triste vicenda che ha colpito tutta la famiglia Rodriguez.

Belen in crisi: il cancro ha distrutto la famiglia

Belen-Rodriguez-7

Nonostante la grande attenzione mediatica che circola intorno alla showgirl argentina, ci sono dei segreti che nessuno  ancora sa. Uno di questi riguarda proprio un triste dramma che la showgirl, e tutta la famiglia Rodriguez, si è vista costretta a vivere. La donna ha svelato, che quando era soltanto una ragazzina, ha dovuto fronteggiare la malattia della nonna alla quale erano stati diagnosticati soltanto 4 mesi di vita.

Belen ha rivelato di essersi rimboccata le maniche, piuttosto che piangersi addosso, si è trasferita in Italia per cercare lavoro e dare una svolta alla sua vita, ma soprattutto per aiutare a pagare le cure della nonna. La showgirl ha rivelato a Maria:

Ti dirò una cosa che non ho mai detto in televisione. Quando avevo solo 18 anni mia nonna si è ammalata di cancro. I medici le hanno diagnosticato solo 4 mesi di vita. Invece che mettermi a piangere, sono venuta in Italia e proprio grazie ai primi soldi che ho guadagnato qui sono riuscita a pagare la chemioterapia per mia nonna

Purtroppo il cancro diagnosticato alla nonna era molto grave, ma grazie ai soldi che Belen mandava alla famiglia dall’Italia ha potuto pagare le chemioterapie e garantire alla nonna qualche anno di vita in più prima di volare in cielo.