Belen, impaziente: pronta per l’incontro con gli haters

Anna Vitale
  • Wellness coach
17/10/2022

Belen Rodriguez nel corso della prima puntata de Le Iene alla fine del servizio a cui ha preso parte ha lanciato un appello a tutti i suoi haters. L’argentina ha rivelato che nella giornata di oggi, lunedì 17 ottobre 2022 dalle 11:30 sarebbe stata al Museo della Scienza di Milano per un incontro faccia a faccia…

Belen impaziente: l’incontro con gli haters

Belen Rodriguez nella puntata di debutto de Le Iene ha preso parte ad un servizio da inviata. La showgirl ha trattato un tema delicato come quello della continua ricerca della perfezione.

Alla fine del servizio la Rodriguez ha invitato tutti coloro che continuamente la attaccano sui social ad incontrarla direttamente per parlare faccia a faccia:

Io vi do un indirizzo, vi do un appuntamento, un orario e un luogo. Io sarà seduta su una sedia, ci sarà una sedia di fronte. L’abbiamo già visto, la sedia per quei detrattori che continuano a emettere giudizi, io mi metto a disposizione voglio vedere cosa dicono.

In tantissimi, sono accorsi per parlare con la bella showgirl e ovviamente il tutto è stato registrato da Le Iene. Inutile dire, che Belen si è detta particolarmente entusiasta ed impaziente di incontrare tutti!

Belen in fibrillazione: l’incontro haters

Belen impaziente: l’incontro con gli haters

Ieri sera la bella Belen Rodriguez ha rivelato di essere particolarmente ansiosa d’incontrare i suoi haters. Tramite una storia su Instagram, la showgirl dopo aver postato una foto del suo occhio ha scritto:

Domani aspetto i vostri occhi per scambiare delle forti emozioni, Ci sarà uno scambio incredibile fra noi, fra chi vorrà farne parte! Sarà magico e porterà fortuna! Tanta fortuna! Perché Le Iene portano bene!

Prima di andare a dormire la Rodriguez ha anche scritto:

Vado a dormire sognando i vostri sguardi, che saranno solo nostri!

Non ci resta quindi che aspettare la puntata di domani de Le Iene per vedere gli incontri di Belen. Voi siete curiosi di vedere cosa sarà successo?