Barbara D’Urso stufa della Venier? Il gesto della conduttrice veneziana…

Arianna Preciballe
  • Esperta in TV e Spettacolo
17/09/2022

In che rapporti sono Mara Venier e Barbara D’Urso? Sono molti quelli che sostengono che tra le due ci sia astio e una vecchia intervista rilasciata proprio dalla conduttrice partenopea potrebbe dare loro ragione…

Barbara d’Urso e Mara Venier fino a poco tempo fa erano le due regine indiscusse della domenica, la prima con Domenica In, su Rai Uno e la seconda con Domenica Live. Quest’ultimo programma, insieme a Live-Non è la D’Urso, di recente è però stato tolto alla partenopea, che attualmente si occupa solo di Pomeriggio 5. 

Per anni, tuttavia, le due sono state in competizione e così il pubblico si è sempre chiesto in che rapporti siano le donne. Qualche tempo fa a fare chiarezza è stata proprio Carmelita…

Barbara D’Urso: “La Venier? Le voglio bene anche se…”

In una vecchia intervista rilasciata ad “Oggi”, Barbara D’Urso aveva rivelato di aver sempre considerato Mara Venier un’amica ma che era rimasta molto male per via di qualcosa che la collega era solita fare.

A Mara volevo bene e Mara, ne sono certa, voleva bene a me. Ma c’è un aspetto umano che non rientra nella sfida professionale e che per questo fa male: mi hanno mandato delle foto, perché io non seguo i social, in cui Mara postava sulle sue storie di Instagram i commenti dei miei più grandi odiatori, certi leoni da tastiera che scrivono di me cose orribili, che insultano me, i miei fratelli e i miei figli.

si era lamentata la donna, sottolineando come la collega fosse solita mettere i like proprio ai suoi haters.

Non capisco questi gesti. Io non ho nulla contro Mara, continuo a volerle bene e la sfida della domenica non è certo una sfida a livello personale. Che il mio competitor sia Pippo Baudo, Cristina Parodi o Mara, io faccio il mio programma e penso al mio pubblico che negli anni continua a restare fedele e a regalarci un grande successo,

aveva spiegato la conduttrice, spiegando che nella “gara agli ascolti”, la veneziana era avvantaggiata.

Io parto da 15 metri dietro di lei. Mara non ha ostacoli, io sì: ogni quarto d’ora vado in pubblicità, lei per un’ora la pubblicità non la dà. Lei va in diretta subito dopo il Tg1, che le lascia una platea enorme di pubblico, io no: ho quei punti di share da risalire uno per uno.

aveva detto la donna, fiera e felice di rimanere fedele sempre a se stessa e soprattutto al suo pubblico.

Quelli che mi seguono sanno che sono lì per loro. Per raccontare un pezzo di noi.