Aurora Ramazzotti commuove: messaggio struggente per il figlio in arrivo

  • Laureata in Filologia moderna
01/01/2023

Aurora Ramazzotti quest’anno ha una grande novità in arrivo: tra qualche settimana diventerà madre. Una gioia immensa per lei e il compagno Goffredo Cerza. Così Aurora ha deciso di dedicare un messaggio su Instagram al nascituro.

Aurora Ramazzotti: il messaggio di fine anno dedicato al figlio in arrivo

Poco prima che scatti la mezzanotte Aurora Ramazzotti dedica al figlio in arrivo un lungo messaggio su Instagram, con parole commoventi:

“Pensa, tu neanche eri nata”. Sospiro. Queste parole le ho sentite migliaia di volte. Queste parole sono casa, ci ho costruito sotto un tetto e un comodo letto dove sdraiarmi mentre ascolto le storie di cui fanno da dolce o irruente preludio. Queste parole sono la nostalgia di mio padre, l’orgoglio di quel tizio di cui non ricordo nemmeno il nome, la magra consolazione di uno zio che vedo solo a Natale. Parole che segnano un tempo “prima” e “dopo” di me. Che parlano di una vita, prima e dopo di me. Parole a cui forse, anzi sicuramente, non ho mai dato il giusto peso.

Aurora Ramazzotti dimostra quanto la gravidanza le abbia fatto scoprire una nuova visione dello scorrere del tempo:

Mi accorgo che l’orologio scorre inarrestabile verso lo scadere del mio tempo “prima” e che frettoloso si avvicina il momento “dopo” di te. E che anche io avrò un giorno sulla bocca queste parole, spero non cariche di rimpianto, mentre ricorderò chi sono stata finora.

Aurora Ramazzotti, la dolce dedica al figlio in arrivo

Aurora Ramazzotti: il messaggio di fine anno dedicato al figlio in arrivo

Aurora Ramazzotti, che presto avrà un bambino con Goffredo Cerza, prosegue nel suo post:

Fa pensare che con l’arrivo di una nuova vita ci si doni nuova vita a nostra volta, e che veramente forse non ricorderò più cosa sarà stata la mia senza di te. Già adesso ogni cosa assume l’ingrato compito di essere l’ultima: l’ultimo compleanno, gli ultimi sonni, l’ultimo capodanno, le ultime carezze, l’ultimo inverno, l’ultima uscita in compagnia. E proprio così ogni ultima volta consumandosi lascerà spazio a una prima volta, che come ogni prima volta già lo so.. sarà un bellissimo disastro. Non sono mai stata in grado di visualizzare il futuro e al passato non sono tanto affezionata, forse è questo che mi rende incosciente ma libera.

Ammette anche di aver paura di diventare madre, ma di essere molto entusiasta:

E quando mi chiedono se ho un po’ di sana paura non riesco proprio a rispondere di sì, perché quando ci penso, a quel momento che scandirà l’inizio del tempo dopo di te, tutto quello che sento è.. che non vedo l’ora. 2023, arriviamo. Buon anno a tutti.