Ares Gate: Tarallo smentisce Rosalinda

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
07/06/2021

In diretta nel programma di Massimo Giletti “Non è l’Arena”, il produttore Alberto Tarallo è tornato a parlare dello scandalo che l’ha coinvolto, l’Ares Gate. Non solo, Tarallo ha voluto specificare che Rosalinda Cannavò aveva raccontato a loro una storia diversa rispetto a quella confessata al GF Vip a proposito dello stupro subito. 

Progetto senza titolo – 2021-06-07T125500.039

Rosalinda Cannavò non riesce a trovare pace. Dopo i tanti attacchi degli haters che deve fronteggiare quotidianamente, ora arrivano anche nuove dichiarazioni da parte di Alberto Tarallo, il produttore che è stato accusato da Rosalinda e Massimiliano Morra di aver creato una vera e propria setta, che istigava al suicidio quanti vi appartenevano, citando la morte di Teo Losito, compagno di vita del produttore.

Alberto Tarallo, invitato nello studio di Massimo Giletti nel programma “Non è l’Arena” per raccontare la sua verità, ha sottolineato come sia stato molto deluso dalle accuse di Rosalinda Cannavò: “Tutto quello che abbiamo fatto per lei è stato sempre fatto con amore”, ha ribadito il produttore.

Tarallo, però, non ha solo risposto alle pesanti accuse che hanno portato anche ad aprire un’indagine in merito, ma ha anche cercato di smentire Rosalinda Cannavò, a proposito del racconto fatto all’interno della casa del Grande Fratello Vip, quando l’attrice aveva confessato di essere stata vittima di uno stupro.

Rosalinda Cannavò: la replica ad Alberto Tarallo

Progetto senza titolo – 2021-06-07T125701.597

Alberto Tarallo, infatti, ha raccontato che Rosalinda Cannavò aveva rivelato anche a loro questo grande dolore che si portava dentro, ma con dettagli differenti:

“Ci raccontò che era stata vittima di uno stupro. Lei al Grande Fratello ha parlato di qualcuno vicino ai familiari, ma a noi ha raccontato un’altra storia. Ha detto che era stata invitata a casa da un amico di scuola”.

Indipendentemente dai dettagli di una vicenda che è stata molto dolorosa da affrontare per Rosalinda, Tarallo ha fatto un appello all’attrice affinché dica finalmente la verità sull’Ares Gate ritirando le accuse nei suoi confronti. L’attrice, anche se non ha avuto modo di replicare in diretta, lo ha fatto un post molto toccante su Instagram:

“Questo scatto racchiude un periodo della mia vita molto complesso da affrontare. Sicuramente è una foto che mi ricorda come non voglio più essere, come non devo. Mi ricorda che accettarsi per ciò che si è risulta la scelta più giusta da fare, anche se si ha accanto persone che ti vogliono cambiare o omologare ad un prototipo prestabilito. State lontani da chi vi snatura: non vi vuole bene!”.