Andrea Zelletta confessa: “Nessuna vergogna”

11/06/2021

Andrea Zelletta è tornato a parlare della sua vita sessuale e sentimentale con la sua ragazza Natalia Paragoni; l’ex coppia di Uomini e Donne non ha peli sulla lingua, né tantomeno paura di esporsi. Raccontarsi significa anche parlare di intimità secondo Andrea. Scopriamo le sue parole.

11:30 Andrea Zelletta confessa: “Nessuna vergogna”

Andrea Zelletta e Natalia Paragoni sono una coppia molto affiata che trova sempre il modo di concedersi momenti di intimità; una serie di aneddoti sulla loro vita sentimentale e sessuale, soprattutto quando esposti da parte di Natalia, ha sconvolto il “popolino” del web.

Purtroppo però per chi si sconvolge per alcune dichiarazioni, per l’ex coppia di Uomini e Donne, non c’è nessuna vergogna nell’affrontare alcuni temi, come l’intimo indossato, o altre informazioni circostanziali.

Andrea è tornato a parlarne, dicendo:

“Facciamo l’amore una volta al giorno. E il posto più strano dove lo abbiamo fatto è stato sotto un albero di ulivo in Puglia. Credo che sia importante dar sfogo alla fantasia cercando posti e posizioni nuove. L’intimità è un mondo complesso. Lei ha fatto una confidenza senza malizia né volgarità. Nel 2021 si dovrebbe poter parlare liberamente di certe tematiche senza essere giudicati“.


Leggi anche: GF Vip: Andrea Zelletta: “Giulia Salemi ha rosicato!”

Andrea Zelletta difende Natalia Paragoni

gf-vip-5-natalia-paragoni-saluta-andrea-zelletta-andrea-zelletta-e-natalia-paragoni-1-1140×641-1

Ospite del Punto Z, dal suo caro amico e compagno di GF Vip Tommaso Zorzi, Zelletta ha anche preso le parti della sua Natalia che ha subito gravi attacchi da parte del web, anche molto personali:

“Tutto quel caos per quello che ha detto Natalia, ma perché si scandalizzano. Credo che queste siano cose che fanno tutti. Lei ha semplicemente rivelato quello che era successo. Sono stato mesi al GF Vip e quando sono uscito ci siamo divertiti, tutto qui. Fare l’amore è naturale e bello, credo che sia una cosa comune. Io non mi vergogno di dirlo. Se sono feticista? Certo i piedi sono importantissimi per me. Anche a Uomini e Donne avevo chiesto di vedere quelli delle mie corteggiatrici. Se Natalia avesse avuto un brutto piede, un 46 tutto storto, oddio non voglio pensarci. Comunque in generale parlo con naturalezza di queste cose. Penso anche che tutti dovrebbero farlo, non credo che sia un tabù di cui vergognarsi”.

Niente di assurdo parlare della sfera intima, soprattutto se fatto nel rispetto di tutti e senza offendere nessuna categoria. Voi cosa ne pensate? Giusto o sbagliato l’atteggiamento di Zelletta e Natalia?


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Benessere e Lifestyle
Suggerisci una modifica