Amici, Sangiovanni furioso: “Minacciato di morte”

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
20/01/2022

Nuovi problemi per Sangiovanni che, nonostante l’enorme successo che sta vivendo e l’imminente partecipazione a Sanremo, continua ad essere attaccato per la sua personalità e, addirittura, ad essere minacciato di morte. Ecco cosa è successo. 

Sangiovanni

Sangiovanni continua a vivere un vero periodo d’oro e, infatti, mentre io suoi singoli continuano ad essere in vetta alle classifiche, il cantante lanciato da Amici si sta preparando per la sua partecipazione a Sanremo.

È stato lui stesso a parlarne a Vanity Fair, rivelando che la tanta fama e l’esposizione di cui gode, però, si portando dietro anche tante ombre.

“È stato magico quello che mi è successo però quando sei così esposto, oltre all’amore, ti arriva anche l’odio; e io ne ho ricevuto tantissimo“.

ha spiegato il giovane rivelando di essere addirittura stato vittima di minacce di morte.

“Insulti di ogni genere sui social per come mi vesto, per quello che scrivo. Mi hanno anche minacciato di morte e io mi sono fermato e mi sono chiesto: ma perché? È come se ci fosse un pezzo di mondo alla ricerca di qualcuno a cui dare le colpe di qualcosa”.

ha aggiunto, spiegando che i tanti cambiamenti vissuti gli hanno dato moltissimo ma lo hanno anche fatto sentire più fragile. Insomma, come lui stesso ha spiegato ha dovuto “cercare un nuovo equilibrio”. A sollevare monte polemiche intorno a lui è stato anche il suo abbigliamento, spesso color rosa.

Sangiovanni: attaccato per i vestiti fucsia

758597b4b9e989ff139f0984496449c7

Già in passato Sangiovanni è stato vittima di insulti e minacce e, infatti, era stato lui stesso a raccontare di essere stato attaccato per strada per come era vestito.

“Voglio dirvi cosa mi è successo. Stavo camminando per strada e ad un tratto mi imbatto in un uomo che mi fissa e poi sbotta ‘ma proprio non ti vergogni?’. Pensate che ero vestito di fucsia. E non vi racconto questo perché sono ferito o ci sto male, sono abbastanza tranquillo. Soprattutto perché non voglio dare la soddisfazione a questa gente di vedermi toccato nel profondo. Però volevo dirvi questa esperienza per riflettere sul fatto che nel nostro paese c’è ancora troppa chiusura“.

aveva raccontato allora sui social.