Amici: la Pettinelli caccia un allievo

13/10/2021

Amici, un allievo della Scuola di Maria De Filippi è stato cacciato. È stata proprio la sua prof, Anna Pettinelli, a mandarlo via. Si tratta di Inder, ventenne nato in India. Il motivo dell’estromissione? È legato alle tante, troppe, violazioni al regolamento di cui il cantante si è reso protagonista. Dura lettera della speaker radiofonica.

Maria-De-Filippi-ad-Amici

Amici, Inder è stato eliminato e lo ha fatto direttamente la sua prof, Anna Pettinelli, facendo recapitare agli allievi nella Casetta una dura lettera nella quale spiegava le motivazioni di tale “cacciata”.  Ma non è il solo nei guai: anche Flaza ha la maglia sospesa. Ma vediamo insieme.

Amici, due le maglie sospese

amici-pettinelli-cuccarini-zerbi


Leggi anche: Amici: ex allievo si sposa

Nell’ultima puntata del pomeridiano di lunedì, infatti, sono stati presi dei provvedimenti disciplinari nei confronti di due allievi: Flaza (scelta dalla prof Lorella Cuccarini) e Inder (appunto dalla coach Anna Pettinelli,). Entrambi accusati di aver violato, per più volte, il regolamento del programma. E alle due prof non è restato altro da fare che sospendere la maglia ai loro due allievi. Ora arriva la resa dei conti.

Amici, regolamento violato più volte da Inder

inder-amici

Inder non si è comportato bene nella casetta di Amici. Più volte la Pettinelli lo ha graziato. Ma l’ennesima infrazione dell’allievo (fra l’altro impassibile, mentre gli facevano vedere le tante violazioni di cui si era reso protagonista) è stata la classica goccia che ha fatto traboccare un vaso giù pieno. Una estromissione dal programma, tra l’altro, già da tempo richiesta da Rudy Zerbi.

Amici, la dura lettera della Pettinelli a Inder

amici-pettinelli-via.inder

La Pettinelli ha fatto recapitare nella casetta una lettera per Inder, con la quale lo ha cacciato dalla scuola di Queen Mary. La speaker si è molto risentita con il suo allievo. Ha sottolineato il fatto di essersi sentita presa in giro dal ventunenne indiano per diversi motivi a partire da un rendimento deludente e da uno scarso impegno

“Caro Inder, inutile dirti quanto mi hai deluso e quanto io mi sia sentita presa in giro dal tuo atteggiamento. Inutile il nostro confronto di pochi giorni fa nel quale tu, col capo cosparso di cenere chiedevi scusa, un’inutile finta visto il comportamento delle ore successive.”.

“Anche il tuo rendimento è stato molto deludente negli ultimi sette giorni, poiché per il brano assegnato ti sei speso il minimo indispensabile. La produzione ti ha fornito la base di ‘Head and Heart’, tu hai aggiunto qualche voce e tre parole in italiano che certo non si possono considerare barre. E questo è stato tutto il tuo impegno di una settimana”.


Potrebbe interessarti: Amici: scontro tra Arisa e Anna Pettinelli

Amici, Anna Pettinelli “scarica” Inder

pettinelli-amici-inder

La Pettinelli ha sottolineato, infatti, le violazioni al regolamento: i continui ritardi alle lezioni e  lo stare al telefono oltre l’orario consentito. Tutto questo ha imposto alla professoressa di non volere più Inder nella sua “classe”:

“Certo, avevi da parlare al telefono, arrivare in ritardo alle lezioni, oziare pigramente sul letto, tutte cose molto più importanti di fare musica. Ed è proprio per questo tuo evidente disinteresse nella grande occasione che ti è stata data che non mi sento di rappresentarti più come prof”.

“Da questo momento sei libero di tornare a casa, alla vita di prima con il grande rimpianto di non aver capito questa grande opportunità. Saluta i tuoi amici che rimangono nella casa, sono questi i tuoi ultimi momenti, a meno che uno degli altri prof sia interessato a te e ti prenda nella sua squadra. Ti auguro comunque in bocca al lupo e che tu possa trovare la strada per far ascoltare la tua musica”.

Nessun prof si è dimostrato interessato a lui: Rudy Zerbi non ha mai nascosto il fatto di non ammirare il giovane. Lorella  Cuccarini  ha già da risolvere i suoi problemi con Flaza, anche lei con la maglia sospesa in attesa di ulteriori provvedimenti. Quindi Inder ha salutato i suoi “colleghi”, ha fatto le valigie e se ne è andato via. Peccato, una importante occasione sprecata  dal giovane indiano.