Amici 20, troppi spoiler: lo sfogo di Raffaella Mennoia

Vito Girelli
  • Dott. in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
08/05/2021

Raffaella Mennoia è una delle storiche autrici che affianca Maria De Filippi in molti suoi programmi tv, soprattutto Amici e Temptation Island; a causa delle registrazioni delle puntate, da ormai diverse settimane, vi è una fuga di notizie che porta alcune persone ad essere informate involontariamente dell’eliminato della serata. La Mennoia si è sfogata, criticando duramente chi “spoilera” notizie di Amici 20.

amici-2021-eliminati-eliminato-oggi-2

Amici di Maria De Filippi è un talent che, ormai da 20 anni, porta nelle case degli italiani le sfide di canto e ballo più avvincenti della tv italiana.

Come è normale che sia, nel corso degli anni, il programma si è evoluto, cambiando una delle fasi più importanti del programma, ossia la fase serale.

Se negli anni precedenti era in diretta, per motivi legati alle restrizioni Covid e a delle scelte di produzione, quest’anno la puntata che va in onda il sabato, viene in realtà registrata il giovedì pomeriggio.

A causa della fuga di notizie che ne consegue, Raffaella Mennoia, autrice storica del programma, si è detta particolarmente seccata da questo comportamento.

Raffaella Mennoia contro gli spoiler di Amici

raffaella-mennoia-spoiler-amici

È indubbiamente seccante da parte degli autori del talent vedere che, nonostante tutto, le notizie sull’eliminato della serata trapelino diversi giorni prima dalla messa in onda dello show.

Raffaella Mennoia si è scagliata con veemenza contro chi pratica questo comportamento:

“Rispondo alle persone che mi chiedono perché escano le anticipazioni su Amici: non dovete chiederlo a noi, ma a quei geni che puntualmente mettono le anticipazioni per far salire le loro pagine Instagram e i loro social, a discapito del lavoro di tutti quanti.

Quindi, che vi dico? Non guardate i social? È impossibile. Non so come aiutarvi. Insultate chi pubblica le anticipazioni, mi sembra una cosa corretta, che si può fare. Tanto è diventato tutto abbastanza lecito, tutto abbastanza… chi se ne frega se ‘sti cretini hanno lavorato e ci tengono”

Scaricando ogni responsabilità della produzione, ovviamente, l’autrice ha criticato chi si “macchia” di questa pratica e, ovviamente, la stessa Maria non è molto contenta.