Alessia Marcuzzi e l’addio a Mediaset: parla Piersilvio Berlusconi

01/07/2021

L’annuncio dell’addio di Alessia Marcuzzi a Mediaset è arrivato come un fulmine a ciel sereno, ma quali sono i veri motivi che hanno spinto la conduttrice a lasciare l’emittente? A spiegare cosa è successo ci ha pensato Piersilvio Berlusconi, intervenuto alla conferenza di presentazione dei prossimi palinsesti. 

Progetto senza titolo – 2021-07-01T185717.150

Ieri è arrivata la notizia dell’addio di Alessia Marcuzzi che ha deciso di lasciare Mediaset dopo ben 25 anni di carriera: la conduttrice, che quest’anno è stata protagonista alla guida de “Le Iene”, insieme a Nicola Savino, ha spiegato che le sue idee e quelle dell’azienda non erano più concordi, e che per questo ha deciso di lasciare.

A spiegare quali sono state le divergenze che hanno portato a questa decisione, ci ha pensato anche Piersilvio Berlusconi, amministratore e vicepresidente di Mediaset, che ha lasciato una porta aperta per il futuro della conduttrice:

“Ho grandissimo affetto e stima nei confronti di Alessia. E’ lei che ha lasciato, io l’adoro e non voglio fare polemiche su di lei. Lei ha detto: devo capire chi sono, speriamo che lo capisca in fretta e torni da noi”.


Leggi anche: Alessia Marcuzzi annuncia: addio a Mediaset

Alessia Marcuzzi: le divergenze con Mediaset

Progetto senza titolo – 2021-06-30T142312.821

Piersilvio Berlusconi, comunque, ha spiegato che ci sono stati dei cambiamenti nel modo in cui Mediaset ha scelto di stipulare i contratti con i suoi professionisti. Non più accordi di rete a prescindere dal programma, ma contratti che si basano su impegno concreto: “Alessia si è trovata senza un prodotto suo pronto ad andare in onda”.

Al momento, quindi, non c’era all’orizzonte alcuna trasmissione pronta per essere guidata dalla Marcuzzi, che ha preferito defilarsi. Non solo, secondo Piersilvio Berlusconi c’è stata anche una discussione sul compenso economico:

“Avevamo parlato di “Scene da Matrimonio”, ma non è stato un rifiuto da parte sua. Dico la verità, c’erano anche questioni economiche perché noi sulla domenica volevamo spendere poco”.

Una combinazione di fattori, quindi, che ha spinto Alessia Marcuzzi a prendere una decisione drastica, quella di prendersi un po’ di tempo per capire cosa fare nel suo futuro. Mediaset, comunque, è sempre pronta ad accoglierla: “Potrebbe essere in onda l’anno prossimo con un programma suo in prime time”, ha detto sicuro Piersilvio Berlusconi.


Ilaria
  • Laureata in Scienze della comunicazione
  • Esperta in: TV e Gossip
Suggerisci una modifica