Alessia Marcuzzi annuncia: addio a Mediaset

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
30/06/2021

Alessia Marcuzzi, tramite il suo profilo Instagram, ha annunciato a sorpresa che a partire dalla prossima stagione televisiva non sarà più su Mediaset. A sorpresa la conduttrice ha spiegato la sua decisione di lasciare attraverso un lungo post, in cui ha comunque ringraziato tutti per il suo percorso professionale. 

Progetto senza titolo – 2021-06-30T142312.821

In questo periodo Mediaset sta cercando di ridiscutere i contratti con tutti i professionisti in vista della prossima stagione televisiva: prima che potesse arrivare un annuncio ufficiale, Alessia Marcuzzi ha voluto anticipare tutti dando lei stessa una notizia totalmente inaspettata. La conduttrice, a partire dal prossimo autunno, non sarà più protagonista su Mediaset.

Dopo l’esperienza alla guida de “Le Iene”, in coppia con Nicola Savino, la conduttrice ha spiegato i motivi che l’hanno portata a scegliere di allontanarsi da Mediaset, dopo ben 25 anni di collaborazione professionale:

“Voglio essere io a dirvelo, prima che lo leggiate su qualche blog in maniera distorta. Dopo 25 anni in Mediaset, ho deciso di prendermi un momento per me, perché non riesco più a immaginarmi nei programmi che mi vengono proposti”.

Alessia Marcuzzi: lascia Mediaset

Progetto senza titolo – 2021-06-30T142401.064

Alessia Marcuzzi, quindi, non riconoscendosi più nei progetti che le sono stati proposti dagli autori, ha scelto di fare un passo indietro, pur non nascondendo che questa decisione le ha provocato “una grandissima sofferenza“. Rimane, in ogni caso, la stima e l’affetto conquistato anno dopo anno e un ringraziamento sincero da parte della conduttrice:

“La mia carriera televisiva è iniziata proprio lì e ringrazierò sempre tutti per la crescita professionale che mi hanno permesso di fare”.

La conduttrice, poi, ha voluto concludere con un augurio per il suo futuro, cercando di far capire ancora una volta perché il rapporto con Mediaset è arrivato ad un punto di non ritorno:

“Credo che questa pandemia, oltre a tutto il male che ha portato, abbia dato a molti di noi la possibilità di guardarci dentro, per capire davvero chi siamo e cosa vogliamo diventare. Io lo sto facendo e spero di non deludere me stessa e quella che sono”.