Alba Parietti ha perso tutto: non è rimasto più niente dopo…

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
12/06/2022

Alba Parietti, con un lungo post su Instagram, ha raccontato quello che è successo nella sua casa di Milano. La showgirl e opinionista televisiva è stata derubata, più di una volta. Ecco perché Alba Parietti ha voluto fare un appello agli stessi ladri con grande amarezza: ormai non le è rimasto più niente… 

Alba Parietti ha perso tutto: non è rimasto più niente dopo…

Alba Parietti non ce la fa più. La showgirl e opinionista televisiva ha raccontato una delle disavventure che le è capitata in questi giorni. La sua villa di Milano, dove teneva diversi oggetti a cui era affezionata oltre a capi di grande valore, è stata derubata ripetutamente, tanto che ormai non le è rimasto più niente!

La Parietti ha condiviso su Instagram le foto della sua abitazione e con amarezza ha dovuto constatare che, ormai, dopo che i ladri sono entrati ripetutamente all’interno dell’abitazione, le è rimasto ben poco da dover tutelare. Ecco perché ha affidato ai social uno sfogo molto amaro, in cui ha anche comunicato che non intende assolutamente sporgere denuncia per quello che è successo…

Alba Parietti: il racconto del furto

Alba Parietti ha perso tutto: non è rimasto più niente dopo…

Alba Parietti ha raccontato che nel giro di qualche mese si è resa conto di tutti gli oggetti che mancano all’appello a casa sua:

Vestiti importantissimi tipo Versace (esempio, quello del mio compleanno dell’anno scorso) e altri importantissimi, scarpe di Jimmy Choo, abiti storici, per me ricordi importanti, borse, pezzi di abbigliamento irripetibili. A casa mia non c’è null’altro da rubare che abbia un valore sul mercato: i quadri sono tutti dipinti da mia madre o da mio nonno…

La showgirl, però, ha spiegato che non intende sporgere denuncia, da un lato perché ha già perdonato chi ha compiuto questo gesto meschino e dall’altro perché non vuole che queste persone possa rovinare la sua serenità:

Denunciare la persona o le persone che sono state significa rinunciare, anche per pochi minuti, allo stato di serenità che vivo. Lascio a chi mi ha privato di oggetti, ricordi, ecc, la soddisfazione di indossarli pur non essendo loro. […] Avviso i ladri che comunque non c’è più nulla da rubare.