Akash Kumar contro Andrea Zelletta

Anna Vitale
  • Esperta in TV e Spettacolo
31/03/2021

Akash Kumar continua a far parlare di sé. Il modello in una sua recente diretta su Instagram si è scagliato contro Andrea Zelletta. Kumar si è lasciato andare, e per l’ex gieffino ha speso delle parole di fuoco. Cosa avrà detto Akash? Scopriamo insieme nel dettaglio cosa ha detto il modello nella sua diretta.

Akash-Kumar-e-Andrea-Zelletta

Akash Kumar dopo la sua brevissima partecipazione all’Isola dei Famosi è tornato ad utilizzare i suoi social attraverso i quali ha lanciato numerose frecciatine. Il modello tramite diverse dirette su Instagram si è lasciato andare e si è scagliato di volta in volta con un personaggio nuovo.

Nel suo mirino sono finiti inizialmente Tommaso Zorzi, Elettra Lamborghini, Ilary Blasi e Giovanna Abate. Come se non bastasse, nella sua ultima diretta si è scagliato contro Andrea Zelletta.

Akash: le dure parole contro Zelletta

PSX_20210331_105341-1140×631

Durante la sua diretta su Instagram Akash parlando con i suoi followers ha commentato la carriera da modello di Andrea Zelletta. A quanto pare l’ex naufrago non ha speso delle belle parole per l‘ex gieffino:

“Dite che Andrea Zelletta è un vero modello e non io? Infatti dopo Ballando con le Stelle io ero da Armani, lui… non lo so ma non era con me. Se parliamo di carriera a 6 anni ero in Benetton. Con Zelletta ho pure litigato“.

Il modello ha poi continuato spiegando che la sua carriera di modello è andata avanti nonostante abbia fatto televisione:

“Comunque tornando al discorso modelli, di solito quando fai televisione nella moda non entri più. Io invece ho fatto Ballando e mi hanno richiamato in Armani, sia per le sfilate che per alcune campagne. Quindi questo significa che tanto è dovuto dal tuo atteggiamento”.

Infine Akash per rispondere alla domanda: “Sei più bello di Andrea?” Ha risposto ricordando di essere uno dei 50 uomini più belli del mondo! Adesso sono tutti curiosi di vedere come rispondere Zelletta alle durissime parole di Kumar.