Bioginnastica in gravidanza: cos’è, a cosa serve e benefici

Durante la gravidanza è molto importante mantenere una giusta postura. Ci viene in aiuto la bioginnastica: metodo ideato da Stefania Tronconi per allenare il corpo e prepararlo ai grandi cambiamenti fisiologici a cui andrà incontro.

pregnant-2568395_1920

Nel corso della gravidanza il corpo deve affrontare cambiamenti molto profondi. Questi spesso sono fonte di gioia, ma qualche volta possono procurare disagi fisici e psicologici. Il più delle volte però basta saper cogliere i segnali che l’organismo lancia.

La bioginnastica insegna

È di fondamentale importanza ascoltare il proprio corpo per comprenderne i cambiamenti e prepararlo a eventi importanti. Come una gravidanza per esempio. L’ideatrice Stefania Tronconi la propone come un “metodo divertente, basato su esercizi fisioterapici con forte valenza educativa, con funzione di cura e prevenzione”. Si tratta quasi di una ginnastica posturale preventiva, da svolgere in gravidanza e nella fase postparto, ma non solo.


Leggi anche: Allume di rocca deodorante naturale: cos’è, a cosa serve e la sua storia

In cosa consiste la bioginnastica

La bioginnastica unisce tecniche occidentali e orientali. Le rielabora in un metodo che permette di considerare la persona come un’unità di corpo e mente. Si basa su tre punti fondamentali:

  • ascolto
  • armonia
  • integrazione

Permette a chi la pratica di ristabilire l’equilibrio tra il corpo e la psiche, andando a sciogliere eventuali blocchi e rigidità che si sono venuti a creare nel tempo.
Questa tecnica va a risanare la circolazione energetica, evitando di farvi imbattere in uno stato disagio e dolori persistenti.

Effetti della bioginnastica

La bioginnastica promette di riportare il vostro corpo nella condizione di una gravidanza fisiologica, dove tutto esprime la gioia dell’attesa. Questo è reso possibile da un lavoro di percezione consapevole, decontrazione, allungamento globale e tonificazione isometrica. Equilibrio e benessere possono essere raggiunti con movimenti dolci, eliminando molte delle cause di dolori alla schiena, posture errate della colonna e alterazioni fisiologiche.


Caterina Mora
Laureata in Biologia della nutrizione
Beauty consultant
Wellness consultant
Suggerisci una modifica