Stress da matrimonio come evitarlo?

Il matrimonio è un evento tanto atteso ma, ovviamente, richiede molta preparazione; lo stress accumulato nei giorni che precedono la cerimonia può sfociare in problemi di coppia. Come evitare di rovinare il rapporto tra i novelli sposini? Ecco i consigli degli esperti!

WEDDING

Con la consulenza della dott.ssa Chiara Venturi, psicologa e psicoterapeuta

La lista degli invitati da stilare, la cerimonia da organizzare, le bomboniere da scegliere così come gli addobbi in chiesa, il vestito da sposa, il trucco. E poi c’è la casa da arredare e tante altre cose alle quali pensare prima di arrivare al giorno del fatidico sì. Ma attenzione allo stress!

Ad andare in crisi a volte quando ci si prepara ad affrontare il grande passo non sono solo le nostre tasche, ma anche il rapporto a due. Spesso il periodo che precede il matrimonio viene vissuto dai futuri sposi all’insegna dell’ansia e della tensione.

Le ripercussioni sul rapporto di coppia naturalmente non mancano, così il sogno di “due cuori e una capanna” a volte rischia di trasformarsi in un vero e proprio incubo.

Lo stress dei preparativi– spiega la dottoressa Venturi- è legato alle aspettative rispetto al grande giorno, che gli sposi ricorderanno per sempre. Tutto deve essere perfetto! Va da sé che tali aspettative non possono che creare comprensibilmente stress e “ansia da prestazione”.

Come tutti gli eventi che implicano un cambiamento, anche nel matrimonio è presente una quota di incertezza che ci rende insicuri e bisognosi di certezze.

Inoltre, le aspettative rispetto al giorno del matrimonio possono essere altissime. Su quella giornata molte donne proiettano grandi sogni e desideri, spesso idealizzati, che naturalmente corrispondono a standard molto elevati e che talvolta possono intimorire, a cominciare dal proprio aspetto esteriore per finire con il benessere degli invitati”. Ma è possibile nei giorni che precedono la cerimonia tenere a bada la tensione? E in che modo non lasciarsi “corteggiare” dallo stress da matrimonio?

Come si manifesta lo stress pre-matrimoniale?

WEDDING

“In alcuni casi -spiega l’esperta- possono presentarsi ansia, sensazioni di panico, tachicardia, sudorazione, insonnia. Questo accade generalmente in persone già predisposte a questo tipo di sintomi. Per evitare lo stress da matrimonio è fondamentale calcolare le tempistiche in modo realistico, e, se possibile, delegare qualche incombenza. È importante che i compiti siano equamente distribuiti tra i due partner, in modo proporzionale al tempo che ciascuno dei due ha a disposizione”.

Spesso, poi, durante il periodo che precede la cerimonia, lo stress accumulato può sfociare in nervosismi e incomprensioni. Ciò dipende molto dall’equilibrio della coppia. Ci sono coppie in cui c’è