Yoga e Pilates: differenze e tecniche

Caterina Mora
  • Dott. in Biologia della nutrizione

Yoga e pilates, due diversi tipi di allenamento con lo scopo di ristabilire l’equilibrio di mente e corpo. Sapevate che esistono diverse categorie per ognuna di queste discipline?

sandrinespilates-015web

L’obiettivo di yoga e pilates è quello di migliorare l’equilibrio psicofisico, favorendo un corretto flusso energetico attraverso la concentrazione e l’armonia dei movimenti.

Differenze tra yoga e pilates

Sebbene in molti credano che yoga e pilates siano due discipline intercambiabili queste sono in realtà determinate da alcune differenze. Prima tra tutte l’origine: lo yoga è un’antichissima disciplina che nasce in India, il pilates, invece, è una disciplina ideata da Joseph Pilates nei primi anni del ‘900. U

n’altra differenza da non sottovalutare è che lo yoga si prende cura in particolare della mente attraverso la meditazione, mentre il pilates si focalizza sul rafforzamento del core, anche con l’aiuto di alcuni macchinari specifici. C’è però da sottolineare il fatto che entrambi tipi di allenamento vanno a sviluppare in maniera particolare la flessibilità e il tono muscolare.

Tecniche di Yoga

12-Strange-Looking-Yoga-Poses

Rilassante o intenso, lo yoga condiziona il corpo aumentandone forza e controllo. Si basa su sequenze lente, controllate e legate tra loro.

Lo yoga può essere suddiviso in diverse categorie, in base alla tipologia di allenamento che si va a svolgere, tra cui:

  • Yogamind: è un programma completo di yoga-fitness con sequenze di asana adatte a tutti i livelli;
  • Vinyasa Yoga: consiste in movimenti dinamici basati sulla respirazione. I gesti e il respiro sono sincronizzati in una lezione intensa, ma fluida, che non dimentica l’insegnamento della corretta postura;
  • Yogalates: è la fusione tra yoga e pilates. Consente di imparare la postura migliore e la respirazione corretta. Il corso si concentra sul rafforzamento dei muscoli della regione addominale, nucleo del nostro corpo.

Tecniche di Pilates

10-boat-56f94c9e3df78c784193138a

Nel Pilates i movimenti si eseguono con estrema concentrazione. Postura e respirazione sono i suoi elementi chiave. Ogni movimento è fluidamente correlato all’altro con continuità. La mente è concentrata a “sentire” come lavora ogni parte del corpo.

Anche il pilates può essere diviso in categorie, alcune delle quali sono:

  • Pilates: è un insieme di esercizi indirizzati a tonificare e rilassare la muscolatura, allungandola e rendendola più elastica. Caratteristica fondamentale è che vengono messi in gioco tutti i muscoli, anche quelli poco utilizzati durante le normali attività o la pratica di discipline sportive;
  • Pilates Group: è un programma di esercizi basati sulla tecnica del pilates, mirati al miglioramento di tonicità ed elasticità muscolare;
  • Zero Pilates: si basa sulla tecnica pilates, ma sfrutta una piattaforma che lavora sul piano inclinato e declinato.