Silvoterapia: cos’è e i benefici

Con il caldo, aumentano le occasioni di stare all’aria aperta e goderci l’ombra di una grande pianta frondosa. Basta un po’ di empatia e si può avvertire l’energia dell’albero, immaginando la linfa che scorre in ogni sua parte e ricevendone calma e positività. È la silvoterapia, una pratica antica che mette in contatto il tuo stato d’animo con la natura. L’albero per ogni tua necessità di ricarica è spesso quello che senti giusto per te.

Schermata 2021-07-02 alle 19.45.39

L’immediata sensazione di benessere che deriva dall’entrare in armonia con un grande albero, era ben nota ai popoli celtici, i cui sacerdoti erano esperti questa speciale arte terapeutica. Non è necessario essere a parte dei segreti druidici per trarne beneficio, basterà seguire alcune indicazioni.

Il rito silvestre che ci dona serenità

Schermata 2021-07-02 alle 19.49.21


Leggi anche: Fisioestetica: cos’è e quali sono i benefici

Generalmente si pratica mettendosi con la schiena a stretto contatto con il tronco, il palmo della mano destra sulla bocca dello stomaco (il plesso solare) e il dorso della mano sinistra sulle reni, toccando l’albero con il palmo. Resta così per una ventina di minuti respirando profondamente.

Questi sono i significati che i Celti attribuivano ad alcuni alberi:

•   Betulla: simbolo di sacrificio, purificazione, rinascita, conoscenza. Il suo colore, bianco, è simbolo
di purezza.

•   Sorbo selvatico: rinascita, magia e protezione contro le negatività.

•   Ontano: protezione spirituale e potere oracolare.

•   Salice: aspetti lunari e femminili della vita e dell’ispirazione poetica.

•   Frassino: simbolo dell’albero del mondo, della rinascita e dell’iniziazione.

•   Biancospino: purezza, viaggi interiori e intuizione.

•   Quercia: simbolo di potere, energia, sopravvivenza e passaggio tra i mondi.

•   Agrifoglio: vita e protezione.

•   Nocciolo: meditazione, saggezza interiore, intuizione, potere di divinazione.

•   Melo: scelta.

•   Vite: poteri di profezia e istinto.

•   Edera: risorse interiori e ricerca del sé.

•   Giunco: sogni e ambizioni.

•   Pruno selvatico: azioni forti, influenze esterne a cui è necessario obbedire.

•   Sambuco: rigenerazione, vita e morte.

L’albero nella cultura dei Nativi Americani

Schermata 2021-07-02 alle 20.01.04

La saggezza dei nativi americani suggeriva “rimani immobile e diventa come gli alberi per osservare ciò che sta crescendo nella tua Foresta”. Anche per gli indiani d’America il contatto con gli alberi era di fondamentale importanza, ma diversi erano i significati loro attribuiti.

La Betulla offre l’essenza della verità e le lezioni di rettitudine con se stessi.

Il Pino insegna l’armonia con se stessi e con gli altri e aiuta i polmoni.

Il Noce educa alla chiarezza o alla concentrazione.

l’Acacia, simbolo dell’innocenza, può guidarci verso “l’iniziazione ai mondi superiori”.


Potrebbe interessarti: Resveratrolo: cos’è e benefici

Ecco un esercizio molto semplice, capace di dare forza ed energia

Schermata 2021-07-02 alle 19.32.38

  • Trova un luogo tranquillo, immerso nella natura; avvicinati a un albero che ti piace e osservalo.
  •  Respira profondamente stando in piedi di fronte a lui.
  •  Fissa un punto dell’albero all’altezza dei tuoi occhi, per tutta la durata dell’esercizio.
  •  Sposta il peso del corpo sul piede sinistro e cerca di percepire l’aderenza al suolo.
  •  Mentre inspiri, solleva lentamente il piede destro e appoggialo all’interno della coscia, sull’inguine sinistro (se necessario aiutati con le mani).
  •  Congiungi le mani all’altezza del petto, con i gomiti verso l’esterno.
  •  Espirando, solleva le mani giunte fermandoti prima sulla fronte, poi in cima al capo, quindi aprile verso l’esterno e disegna un cerchio (una chioma d’albero) intorno a te, terminando di nuovo con le mani giunte sul petto e i gomiti in fuori.
  •  Riporta il piede a terra, accanto all’altro, e ripeti l’esercizio con l’altra gamba.
  •  Soffermati a meditare sull’equilibrio e sul contatto dei tuoi piedi col terreno, sull’espansione dei tuoi pensieri intorno a te, come le fronde dell’albero, che esplodono di vita.


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
Suggerisci una modifica