Doccia post allenamento: come proteggere pelle e capelli?

Dopo l’esercizio fisico, una doccia ti rimette a nuovo anche se sei stanca morta. Questo è ancora più vero se prima ti sei abbandonata al caldo vapore della sauna o del bagnoturco, magari con una doccia scozzese finale, per dare una sferzata di energia alla circolazione e tonificare la pelle. Come si può però proteggere la salute di pelle e capelli?

Schermata 2021-05-10 alle 19.14.27

Certo, i prodotti ad hoc hanno la loro importanza, perché quando si fa attività fisica in un ambiente chiuso la pelle tende a disidratarsi. Perciò è utile applicare una formula idratante dalla texture leggera sia prima, sia dopo lo sport.

Chi ha la pelle particolarmente arida, dovrebbe invece reintegrare il film idrolipidico con creme più ricche e ristrutturanti.

Non è tutto: si può unire l’Pelle e capelli perfetti anche dopo l’attività sportiva applicando, sempre prima e dopo lo sport, un trattamento drenante o snellente.

L’attività fisica aerobica (quella a basso impatto, che mantiene il battito cardiaco al di sotto di una determinata soglia e che permette di parlare senza avere il fiatone) brucia i grassi, perciò abbinare una formula lipolitica non può che accelerare il processo.

Dopo tanta fatica, il premio: una mezz’ora di coccole per fisico e pelle. A partire dal bagnodoccia, che deve essere tonificante ma anche idratante (così risparmi tempo e puoi evitare di mettere la crema). Lo stesso vale anche per lo shampoo, che deve lasciare i capelli puliti, freschi e profumati.

Piscina per restare in forma 

Schermata 2021-05-10 alle 19.16.04

Il nuoto e l’acquagym sono i tuoi alleati per restare in forma? Fantastico. Ma il cloro è nemico di pelle e capelli: te ne renderai sicuramente conto anche al tatto. Per proteggere i capelli, evita di ungerti come una lontra prima di entrare in acqua.

Invece, puoi compensare la perdita di cheratina con uno shampoo delicato, abbinato a un trattamento ristrutturante, mentre per il manto idrolipidico della pelle è utile una crema ricca per epidermidi sensibili.

La stessa cosa vale per il viso: l’ideale è una maschera che agisca rapidamente, da lasciare in posa giusto il tempo della doccia. Se c’è la sauna, ancora meglio: applicarla prima di entrare proteggerà la pelle dalla disidratazione dovuta all’ambiente caldo-secco.