Idee per un piano detox fai da te

Con l’estate alle porte vogliamo tutti mostrarci al meglio in vacanza. E’ il momento giusto per disintossicarci da tutte le tossine e lo stress accumulato in questi ultimi mesi! Con i giusti consigli e il corretto piano detox fai da te, è possibile ripulire il proprio organismo in poco tempo. Vediamo insieme come fare.

drink-1487304_1920

Tristezza, senso di vuoto, malinconia: sintomi che denotano stanchezza, accumulo di stress, debilitazione. Per disintossicarsi, occorre stimolare gli organi emuntori, fegato, reni, intestino, pelle, polmoni, affinché ci liberino dalle tossine accumulate e ci permettano di ritrovare il benessere dell’organismo. Ecco dei pratici consigli, dalla scelta di alimenti depurativi agli esercizi per una corretta respirazione, elaborati per noi da Flavia Gioia, naturopata a Pescara.

Consigli per un piano detox fai da te

Un risveglio al profumo di limone

Comincia la giornata nel segno della pulizia: spremi mezzo limone in un bicchiere di acqua tiepida e bevilo a digiuno. Così elimini i grassi nel sangue e mantieni attiva la flora batterica intestinale.

Scegli cibi che depurano

smoothies-2253430_1920

Metti in tavola alimenti ricchi di fibre e di oligoelementi drenanti: come tutti i tipi di insalata a foglia verde, valeriana, cicoria, e verdure come broccoli, carciofi e asparagi.

Punta sulle erbe

Fai una piccola cura a base di sambuco, la pianta che cresce selvatica persino nei giardini delle città. Contiene un cocktail di rutina, quecetina e potassio, efficaci diuretici.  Ecco la ricetta: scalda una tazza d’acqua. Versa due o tre cucchiaini di fiori secchi di sambuco. Lascia in infusione per 5 minuti. Bevi da 3 a 5 tazze al giorno per un mese.

Aiutati con gli antiossidanti

Assumi acidi grassi essenziali che si trovano negli oli di ribes nero, di borragine, di enotera e di semi di lino. Il loro atout: riattivare il metabolismo, favorendo l’eliminazione delle tossine. Le dosi sono da concordare con il proprio naturopata.