Acquagym: benefici e virtù

-
22/04/2021

È sempre più diffusa la tendenza ad organizzare corsi di acquagym nelle piscine di acqua termale o di acqua marina riscaldata, presso le stazioni termali o le Spa. Ecco tutti i benefici di questa attività! 

Schermata 2021-02-23 alle 16.58.20

In acqua calda il dispendio energetico è leggermente inferiore rispetto al lavoro fatto in acqua fredda ma la sensazione muscolare è più piacevole e rilassante.

Inoltre, il calore dell’acqua termale, la presenza di sali minerali e gas vasodilatatori che si sprigionano dalle acque, favoriscono l’attività cardiaca/respiratoria e riattivano il microcircolo.

Tutti gli sport da fare in piscina

Schermata 2021-02-23 alle 16.59.28

Vacanza in città o in resort? La piscina può essere una valida alternativa al mare per nuotare, fare acquagym o praticare le più nuove tecniche “acquatiche” seguendo i corsi organizzati dagli istruttori.

  • Woga: ossia yoga in acqua. Gli esercizi si eseguono seduti sul fondo della piscina o in galleggiamento con l’ausilio di speciali supporti
  • Watsu: una ginnastica che associa movimento, respirazione e meditazione. Deve essere praticato con un istruttore che sostiene e stira il corpo.
  • Waichi: è la versione acquatica del tai chi chuan. Si esegue in acqua a 35/37 gradi.
  • Water boxing: pugilato in acqua a ritmo di musica. Ogni movimento invia onde di ritorno che migliorano il tono dei tessuti.
  • Hidrospinning: ovvero ciclismo praticato su speciali biciclette immerse in acqua.


Leggi anche: Tisane: benefici, virtù e consigli di preparazione

Quando fare sport?

Schermata 2021-02-23 alle 17.01.24

Gli orari più indicati per dedicarsi alle attività fisiche sono il primo mattino e il tardo pomeriggio, sempre con il capo e gli occhi riparati dal sole con cappello e occhiali.

Mai rinunciare alla crema protettiva anti UV. In acqua, poi, i raggi del sole sono più intensi perché il riflesso dell’acqua li enfatizza, quindi è indispensabile una protezione solare water resistant con SPF da 30 a 50. Mai scordarsi di bere acqua.

Snellire e tonificare

closeup-shot-female-thigh

“Gli esercizi fisici da soli non possono eliminare del tutto cellulite o adipe in eccesso. Inoltre la pelle si disidrata facilmente quando si fa sport, ed è necessario mantenerla più nutrita ed elasticizzata”

spiega Valeria Pilone, campionessa italiana di Fitness e personal trainer. Per rispondere alle esigenze degli sportivi, alcune case cosmetiche hanno messo a punto formule che ottimizzano i risultati ottenuti con lo sport.


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
Suggerisci una modifica