Boot camp: cos’è e come funziona

-
29/04/2021

Si sente parlare molto del boot camp, ma precisamente di che cosa si tratta? Scopriamo insieme tutto su questo nuovo allenamento utile per riuscire ad eliminare i fastidiosi chili di troppo accumulati nel tempo.

group-people-park-boy-with-four-girls-sports-people-with-bottls-water

Il significato letterale è “campo di addestramento“. È un allenamento a circuito sviluppatosi in America dove, invece di darsi appuntamento in palestra, ci si incontrava nei parchi per svolgere attività sportiva seguiti da istruttori fitness.

Essendo nato come attività outdoor, non necessitava di particolari attrezzature e, come carico, veniva utilizzato il peso corporeo. La maggior parte dei circuiti erano progettati in modo da spingere i partecipanti a superare i loro limiti, proprio per questo motivo, oltre al fatto che alcuni esercizi erano “rubati” all’addestramento dei marine ed i parchi si trasformavano in veri e propri campi di addestramento.

Boot camp come funzionano?


Leggi anche: Lifting bee: cos’è e come funziona

young-fit-woman-doing-squats-with-a-sports-elastic-band-on-the-playground-high-quality-photo

Queste lezioni di fitness, in breve tempo, sono cresciute in popolarità, perché offrivano un nuovo modo per allenarsi a basso costo, in modo efficiente (in quanto si lavora con tutto il corpo) e stimolante (gli esercizi sono divertenti ed impegnativi) .Inoltre, malgrado la relativa brevità delle sessioni (45-60 min.), i risultati, grazie all’elevata intensità di lavoro, sono “miracolosi” (in verità sono “sudati” fino all’ultima goccia!).

Recentemente, il boot camp è sbarcato anche in Italia dove molte palestre propongono la versione indoor, in quanto, fino a poco tempo fa, lo si preferiva all’allenamento outdoor. Saranno bastate queste poche righe introduttive per capire come questa pratica possa essere l’asso nella manica per eliminare i chili di troppo.

Oltre all’effetto dimagrante e rassodante, il boot camp è “magico” anche per il morale: se praticato all’esterno, poi, gli effetti benefici si moltiplicano, in quanto l’aria fresca e il sole regalano alla pelle un colorito unico, segno di una perfetta ossigenazione di tutti i tessuti.

Se non si ha la possibilità o la voglia di svolgere l’allenamento outdoor, anche il tappeto di casa può trasformarsi in campo di addestramento!

Gli esercizi sono “tosti” e l’impegno fisico è elevato, quindi è bene fare quello che ci si sente, arrivare al limite senza superarlo, la prossima volta si farà sicuramente meglio!


Potrebbe interessarti: Dimagrimento localizzato: come funziona e che cos’è


Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Wellness coach
Suggerisci una modifica