Ricci perfetti? I trucchi per renderli definiti

I capelli ricci sono sicuramente più impegnativi da trattare, ma con piccoli e semplici accorgimenti possiamo domarli e restituire loro il volume e la morbidezza che tanto sogniamo. 

portrait-4597853_1920

Può essere difficile riuscire ad addomesticare la nostra chioma, placare il crespo, ma allo stesso tempo favorire il volume e la morbidezza del riccio, senza appesantirlo.

Volto amatissimo dello schermo, Roberto Carminati, l’hair stylist delle dive, ci svela alcuni dei suoi segreti, ma anche le mosse “fai da te” con cui garantirci ricci definiti e lucenti. In poche parole perfetti, perché come ci dice lui stesso:

““Di ricci me ne intendo, basti pensare che tra le mie clienti c’è Antonella Clerici! “

Lavare correttamente i capelli ricci

adult-1867380_1920

Il primo passo è saperli lavare, ci dice Carminati:

“I capelli ricci vanno lavati normalmente, non hanno bisogno di attenzioni particolari per la detersione. In commercio sono tante le case cosmetiche che hanno creato intere linee apposite, differenziate per ogni tipo di capello ma, di massima, è sufficiente detergerli con un buono shampoo. Per quanto riguarda la crema, premesso che i capelli ricci solitamente possiedono una strutturagrossa”, in questo caso è preferibile utilizzarne una nutriente, chi invece li ha sottili opterà per un tipo un po’ più leggero. Per entrambi bisognerà sciacquarli abbondantemente. Il segreto per mantenere questo tipo di capello il più possibile sano è tutto nell’asciugatura, fase importantissima perché il riccio generalmente di per sé trattiene molta acqua. Vanno quindi coccolati, senza maltrattarli, tamponandoli più volte con un asciugamano così da togliere l’eccesso d’acqua”.


Leggi anche: Capelli ricci? I prodotti per mantenerli sempre in forma

Definire il riccio

shampoo-4522695_1920

“È sempre consigliato usare il finish, un prodotto che aiuta a non gonfiarli, e a contenerne il volume dando al riccio un aspetto più anellato, più lavorato, che di solito durante l’asciugatura il riccio va perdendo. Dopo averne predisposto una giusta dose sul palmo della mano, secondo la quantità/foltezza della chioma, il finish va passato sulla lunghezza con lo stesso movimento della tamponatura. Anche questo prodotto viene proposto da tutte le case cosmetiche del settore. Individuata con l’aiuto dell’ esperto la tipologia adatta al tipo di capello non se ne potrà più fare a meno”

Asciugare correttamente i capelli

woman-1439909_1920

 “Per ottenere dei bei ricci è bene utilizzare il diffusore, con cui si ottiene lo stesso risultato di un’asciugatura all’aria aperta. Va attaccato al becco del phon e i capelli vanno asciugati a testa in giù. Mandando solamente calore, senza ventilazione, evita che i ricci si scompiglino”.


Beatrice Della Longa
Esperta in: bellezza e settore alimentare
Suggerisci una modifica