Abbronzatura: come prolungarla

Dopo il rientro dal mare, l’interrogativo è sempre il medesimo: “Come far durare l’abbronzatura, il più a lungo possibile?”. Ecco alcuni consigli pratici per avere una pelle luminosa anche quando fuori piove!  

Schermata 2021-05-27 alle 15.46.43

Manca sempre meno alle vacanze estive e già milioni di Italiani non vedono l’ora di sdraiarsi in spiaggia e abbronzarsi, dopo tanti mesi passati chiusi in casa. Alcune preziose regole, però, possono aiutarvi a ottenere una pelle abbronzata ma sana!

Abbronzatura: come fare per prolungarla

Schermata 2021-05-27 alle 15.47.11

Alcune piccole accortezze possono aiutarci ad abbronzarci in maniera uniforme e duratura. Ecco quali:

1) Idratare sempre la pelle di viso e corpo, sia con l’uso di lozioni e creme, sia dall’interno, bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

2) Usare detergenti ultra-delicati, specifici per non “lavare via” l’abbronzatura, a base di carotene, vitamina E e tirosina. 

3) Utilizzare un buon autoabbronzante: regala un bel colorito dorato modulabile e prolunga la tintarella senza alcun effetto collaterale per l’epidermide. L’importante è applicarlo uniformemente, facendo prima uno scrub per levigare la pelle.

4) Organizzare gite o weekend per godersi ancora le belle giornate di sole. Mi raccomando, usa sempre un prodotto con una buona protezione solare.

5) Sgranocchiare carote, peperoni e verdure crude, che sono cibi ricchi di vitamina C e betacarotene, due amici… per la pelle!

Alcune cose, invece, dovrebbero essere evitate, sia per la vostra bellezza che per la vostra salute!

1) Frequenti lampade UVA: massimo una al mese. Le radiazioni tipiche dei “solarium” sono infatti capaci di arrivare fino agli strati profondi del derma, causando l’invecchiamento precoce della pelle che si ispessisce e diventa rugosa.

2) Bagno caldo: causa un incremento nel ricambio cellulare epidermico, e dunque la tintarella svanisce prima. Molto meglio una doccia tiepida o fresca, che è anche più tonificante!

3) Bagni in piscina: il cloro agisce da sbiancante. Molto meglio andare al mare, anche solo per una giornata.