Seno perfetto: trucchi e consigli

Sodo, bello e in forma: così deve essere il seno perfetto. Un risultato non semplice da raggiungere, ma possibile. Bastano infatti alcuni accorgimenti per poter camminare “a testa alta”. Scopriamoli insieme! 

Schermata 2021-06-01 alle 20.42.04

Un seno dalla forma rotonda e piena è un dono di natura, ma abitudini sane e cure intelligenti hanno certamente un ruolo importante. Fin dall’adolescenza, quando comincia a svilupparsi, il seno deve purtroppo fare i conti con la forza di gravità e con una zona in cui la pelle – già sottile e delicata – è costretta a dover sostenere un peso più o meno rilevante.

Avere la muscolatura pettorale tonica è di aiuto. Gli esercizi specifici ci sono e andrebbero praticati tutti i giorni. Ma è nella cura di bellezza quotidiana che si vede la differenza – e si vedrà sempre di più col passare degli anni.


Leggi anche: Seno perfetto dopo l’allattamento grazie alla chirurgia plastica

Seno perfetto: ecco come

Schermata 2021-06-01 alle 20.43.25

La prima cosa da fare è prendersi cura della pelle: più è elastica e idratata, migliore sarà l’aspetto globale. Perciò usa un latte idratante su tutto il corpo, dopo ogni bagno o dopo ogni doccia.

Da adulte, via libera alle creme specifiche. Le quali di certo non possono fare miracoli, ma sono sicuramente utili. Attenzione, però: creano dipendenza, nel senso che il risultato è temporaneo, soprattutto se queste formule hanno un’azione “volumizzante”.

Un’altra raccomandazione è di tenere sotto controllo il peso, fin da giovanissime.

Seno: la birra aiuta davvero?

Schermata 2021-06-01 alle 20.45.15

Le leggende metropolitane si sprecano: bere birra rossa, mangiare soia, portare reggiseni di una taglia inferiore… Se bastasse così poco, tutte le donne avrebbero un décolleté da fare invidia a Monica Bellucci. Qual è la realtà?

La birra rossa contiene luppolo, ricco di fitoestrogeni, sostanze simili agli estrogeni che influiscono sul seno. Non è mai consigliato giocare con questi concetti e, comunque, berne tanta dà l’impressione che il seno cresca, perché aumenta il tessuto adiposo e quando si ingrassa, anche il seno aumenta di volume.

Ma ne vale la pena? La lecitina di soia può aiutare a tenere sotto controllo il colesterolo. Questo è l’unico beneficio che può darti. E un reggiseno troppo piccolo veste solo male.


Potrebbe interessarti: Lato B: 3 passi consigli per renderlo perfetto

Cosa fare e cosa evitare

SI – Dormire sulla schiena e non a pancia in giù, per evitare di comprimere e sovraccaricare i pettorali con il peso del corpo. SI

SI – Docce fresche o, per le più temerarie, fredde. Se proprio non riuscite, cercate di fare almeno delle spugnature locali, fredde.

SI – Usare un reggiseno della vostra taglia, e non di una misura più piccola nel vano tentativo di creare un effetto…balconcino.

SI – Applicare fin da giovani un idratante leggero, oppure semplice olio di mandorle dolci, in modo da mantenere la pelle elastica.

SI – Utilizzare maschere idratanti e nutrienti. Basta estendere anche sul seno l’applicazione della vostra formula abituale per il viso.

NO – Bagni caldi: sarà anche rilassante per la mente, ma lo è anche per la pelle, che a lungo andare tende a perdere elasticità e tono.


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
Suggerisci una modifica