Labbra perfette: come proteggerle dal freddo

Avere le labbra screpolate è fastidioso, non gradevole da vedersi e a volte diventa perfino doloroso! Vediamo come proteggere le nostre labbra dagli sbalzi di temperatura e i vari prodotti cosmetici che possono aiutarci nell’impresa.

fun-20008_1920

Nella stagione fredda è facile che la pelle si disidrati e appaia sofferente, soprattutto a causa degli inevitabili sbalzi di temperatura. Usare un buon burrocacao al primo segno di disagio è la prima protezione, ma ci sono alcuni accorgimenti utili per avere le labbra ben idratate e morbide.

La pelle delle labbra, essendo priva di cheratina (una sostanza che la rende resistente) e di melanina (la difesa epidermica naturale contro i raggi UV) è più delicata e maggiormente esposta alle aggressioni ambientali.

E’ dunque importante utilizzare tutti i giorni, soprattutto se si ha la pelle particolarmente delicata o se si trascorre molto tempo all’aperto, un prodotto specifico che contenga un filtro solare, meglio se con un fattore di protezione. E questo vale per tutto l’arco dell’anno, poiché le radiazioni solari raggiungono il viso anche quando si cammina per strada in città, e magari il cielo è nuvoloso.

Prima cosa: prevenire

lips-3141753_1920

Spesso ci dimentichiamo quanto la pelle di questa zona sia sensibile e fragile. Parliamo, sorridiamo, mangiamo, baciamo… il tutto con le labbra, che hanno uno strato corneo (quello più superficiale) sottilissimo, tantissimi vasi sanguigni e poche ghiandole sebacee, che non forniscono sufficiente protezione e una corretta idratazione.

Oltre ad applicare con costanza il burrocacao (o un balsamo per le labbra) occorre scegliere rossetti che abbiano una formula ricca di elementi nutrienti come burri vegetali e oli emollienti.

La seconda regola è inserire una cura specifica all’interno della beauty routine, soprattutto la sera, dopo il demaquillage e prima di andare a dormire. L’ideale è usare un prodotto specifico, in crema o in balsamo, ma può andare bene anche la crema nutriente per il viso. Da preferire, le formule con vitamine A ed E, dalla consistenza ricca e burrosa. Applicatele abbondantemente, quasi come un impacco, e osservate come la pelle le “beve”. Questo indica il grado di disidratazione delle labbra.

Per il giorno, è indispensabile un filtro di protezione dai raggi UV (spf 10 o 15) perché i raggi solari colpiscono il nostro viso anche se il cielo è coperto. La superficie delle labbra è priva di melanina ed è perciò indifesa: la protezione è fondamentale.

In ufficio, invece, applicate frequentemente il burrocacao o il balsamo in quanto il riscaldamento degli ambienti interni nuoce alla pelle e soprattutto alle labbra.

Come riparare ai danni

problem-2731501_1920

 

Quando le labbra sono sofferenti, vanno trattate con molta delicatezza. Per eliminare le pellicine, mai bagnarsi le labbra o mordicchiarle.

Ecco il metodo giusto: con uno spazzolino da denti a setole morbide, coperte dal balsamo specifico o da una crema ricca, massaggiate delicatamente la superficie labiale con movimenti circolari. In questo modo eliminerete la pelle morta. Poi applicate una buona dose di crema idratante semplice (possibilmente lenitiva, per pelli sensibili), lasciatela assorbire completamente e infine massaggiate una piccola dose di balsamo. In alternativa, potete usare olio di jojoba o burro di karité puri.

Un aiuto viene anche dall’alimentazione: è soprattutto la vitamina B2 a proteggere le labbra. Si trova nel latte, nel lievito di birra, nella pappa reale, nello yogurt intero e nella frutta secca. Provate a mangiare tre gherigli di noce a colazione, magari al posto dei soliti biscotti, e nel giro di pochi giorni avrete i primi miglioramenti.

Un prodotto per ogni esigenza

lipstick-4486366_1920

Il classico burrocacao è sempre utile per proteggere e ammorbidire le labbra; non deve mai mancare nella borsetta, per essere applicato più volte durante il giorno, ma in commercio esistono trattamenti con formulazioni espressamente concepite per la zona perilabiale, che necessita davvero di un’attenzione particolare.

Per quanto riguarda i rossetti, quelli più innovativi offrono il vantaggio di poter abbinare al trucco un trattamento ad hoc, poiché sono arricchiti con agenti idratanti, protettivi e nutrienti, per prendersi cura della bellezza delle labbra a 360 gradi: la vitamina E e i filtri solari impediscono che le radiazioni solari e gli agenti climatici esterni attacchino questa delicata zona, esercitando in questo modo un’azione che contribuisce a scongiurarne il precoce invecchiamento. Mantenere le labbra costantemente protette si rivela dunque un’abitudine irrinunciabile, utile anche contro le rughette che tendono a minacciare il contorno della bocca.