I trattamenti più richiesti in estate dalle donne: come essere ancora più belle

Con l’estate alle porte, molte donne desiderano sentirsi al meglio quando si tratta di scoprirsi. Nonostante la crescente attenzione verso l’accettazione del proprio corpo, è comune cercare trattamenti che aiutino a sentirsi più sicure. Ecco una panoramica sui trattamenti più richiesti in vista dell’estate, basata sui dati raccolti da Treatwell.

Quali sono i trattamenti più richiesti per l’estate?

1. Criolipolisi: Congelare il Grasso

La criolipolisi è una delle alternative più popolari alla liposuzione tradizionale. Questo trattamento non invasivo utilizza il freddo per congelare e distruggere le cellule adipose. Le temperature vanno dai -6 ai -10°C, permettendo al grasso di staccarsi dalla sua sede e di essere poi eliminato naturalmente dall’organismo. Uno dei principali vantaggi della criolipolisi è l’assenza di un periodo di convalescenza: si può riprendere la vita quotidiana subito dopo il trattamento. È particolarmente apprezzata per la sua efficacia e la mancanza di effetti collaterali significativi.

2. Elettroterapia: impulsi elettrici per la cellulite

L’elettroterapia è un trattamento specifico per combattere la cellulite e migliorare la texture della pelle. Utilizza impulsi elettrici per stimolare le aree affette da ristagno di liquidi e cellulite. Gli elettrodi vengono posizionati sulle zone da trattare e la durata e l’intensità della stimolazione sono personalizzate in base alle esigenze della paziente. Per ottenere risultati ottimali, si consiglia di effettuare due sedute a settimana per sei settimane. Questo trattamento è indolore e contribuisce a rendere la pelle più liscia e compatta.

3. Coppettazione: rilassare i muscoli

La coppettazione è una tecnica antica che sta tornando in voga. Consiste nell’applicazione di coppette che creano il vuoto e risucchiano la pelle. Questo trattamento non è mirato al dimagrimento, ma è eccellente per rilassare i muscoli e sciogliere le tensioni. Le coppette vengono lasciate in posizione per circa 5-10 minuti, lavorando efficacemente sulle contratture. È particolarmente benefica per chi soffre di dolori muscolari e tensioni, soprattutto nella zona della schiena.

4. Crioterapia: Il potere del freddo

La crioterapia sfrutta il freddo per indurre uno shock termico nel corpo, migliorando la circolazione sanguigna, le difese immunitarie e riducendo le infiammazioni. È un trattamento eccellente per contrastare la ritenzione idrica, la cellulite e la sensazione di gambe pesanti. Prima di iniziare la crioterapia, è necessario un controllo medico. La procedura prevede una prima seduta a -60°C per 30 secondi, seguita da una a -132°C per 3 minuti. Dopo ogni seduta, il corpo viene riscaldato con esercizi e massaggi. Nonostante possa sembrare estremo, è molto efficace e sempre più richiesto.