Consigli e rimedi anti-invecchiamento

-
16/02/2021

Chi non vorrebbe conoscere i segreti per invecchiare bene? Oltre alla genetica ci sono altri fattori che determinano l’invecchiamento. Vediamo allora qual è lo stile di vita coretto da seguire e i rimedi da utilizzare come “pozioni magiche anti età”.

birthday-947438_1920


Ci capita di incontrare uomini e donne di mezza età con qualche ruga o chilo di troppo ed altri in splendida forma, con pelle del viso levigata, fisico tonico ed asciutto.

Con il passare degli anni, i tessuti si rigenerano più lentamente, le fibre di collagene ed elastina che rendono compatta e levigata la pelle tendono a degradarsi, il flusso circolatorio è meno veloce e gli ormoni sono in fase di reset. Gli estrogeni, in ritirata, sostengono con meno vigore l’attività della serotonina e della dopamina, che mantengono vitali l’energia e le emozioni. Così, dopo gli “anta“, capita di sentirsi, a volte, giù di tono e con poco sprint, senza reali motivi.


Leggi anche: Invecchiamento delle mani: rimedi per macchie e inestetismi

Riconvertire questa tendenza si può, correggendo lo stile di vita e introducendo alcuni rimedi fitoterapici che riequilibrano il metabolismo, danno una sferzata di vitalità a tessuti, organi, circolazione e mantengono vivace l’attività cerebrale.

È fondamentale aiutare l’organismo a eliminare le tossine, contrastare i processi che riducono gli ormoni, favorire la produzione di Gh, l’ormone che controlla la crescita e l’attività cellulare, in modo naturale. Ma anche ridurre la produzione di radicali liberi e altre molecole di scarto responsabili dei danni della pelle.

Rimedi fitoterapici contro l’invecchiamento

drinks-2578446_1920Per cancellare le tossine si consiglia il sambuco, che contiene un cocktail di flavonoidi (rutina, quercetina), antiossidanti che contrastano i radicali liberi ridonando un aspetto luminoso e levigato alla pelle. Inoltre, il sambuco è molto ricco di potassio, che favorisce la diuresi con mirato effetto detossinante. La ricetta: versare in 250 ml di acqua bollente un cucchiaio di miscela con 30 g di sambuco, berne tre tazze al giorno lontano dai pasti.

Per attivare l’ormone Gh e per esercitare un’azione protettrice sui vasi sanguigni funzionano i tannini e i polifenoli del tè verde. La ricetta: dopo aver fatto bollire tre tazze d’acqua, lasciare in infusione una bustina di tè verde con alcune bacche di rosa canina.

Per migliorare il tono dell’umore è ideale la rodiola, a cui si attribuisce la capacità di aumentare la concentrazione di betaendorfine nel sangue, molecole che attivano emozioni di gioia e benessere. Uso corretto: 200 mg di estratto secco al giorno, una capsula da 100 al mattino appena svegli e una prima di pranzo.

Più giovani anche a tavola


Potrebbe interessarti: 20 segreti anti età: consigli e trucchi

WhatsApp Image 2021-01-30 at 15.30.47Bisogna prestare molta attenzione alla dieta: sì a pomodori, spinaci, carote, ricchi di glutadione, una simil-proteina che combatte i radicali liberi, purifica il fegato, riequilibra il sistema immunitario alzando i livelli dei linfociti helper (CD4), i più agguerriti contro virus e batteri.

Sì a legumi, cereali integrali, frutta, olio extravergine di oliva, alimenti ricchi di antiossidanti che riattivano la circolazione.

Perfetti tutti i cibi ricci di zinco, pesce, latte, mirtilli che riequilibrano la produzione di testosterone, ormone che migliora la forza muscolare e l’attività mentale.

Per dare una sferzata al metabolismo, sono indicati yogurt bianco, fragole, fagiolini e crostacei ricchi di iodio.

Mettere sempre in tavola cavoli o broccoli: lo zolfo contenuto in questi ortaggi regola la cisteina che frena i processi degenerativi cerebrali.

Con la consulenza del dott. Antonio Colasanti medico, fitoterapeuta e farmacista a Frosinone.


Beatrice Della Longa
Esperta in: bellezza e settore alimentare
Suggerisci una modifica