Capelli: consigli per mantenerli in salute

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi

Quando si parla di capelli ci sono alcuni falsi miti da sfatare. Vediamo allora insieme tutte quelle “leggende metropolitane” riguardanti la nostra chioma che rischiano di rovinare i nostri capelli e di danneggiarli! 

Schermata 2021-06-03 alle 14.24.54

Il phon va usato alla massima potenza, per fare più in fretta? Non è vero, in questo modo si rischia solo di bruciare il capello (l’odore di pollo arrosto è un segnale inequivocabile).

I sieri al silicone riparano durevolmente le doppie punte? Non è vero, le aggiustano, ma solo momentaneamente, sono un palliativo. L’unico modo per eliminare le doppie punte è un taglio netto.

Queste e altre credenze rischiano davvero di peggiorare la situazione dei vostri capelli, spingendovi ad utilizzare prodotti non adatti e metodi poco consoni! Vediamo insieme altre cose da evitare!  

Capelli: cosa evitare di fare

Schermata 2021-06-03 alle 14.28.06

Il silicone è un toccasana per i capelli.

Non è vero, il silicone li rende solo lucidi, ma anche questo è un effetto momentaneo. In realtà tende a soffocarli, è difficile da eliminare e quando poi vedrete i capelli opachi è segno che sono in “apnea”.

I famosi cento colpi di spazzola vanno sempre bene

Non è vero, un conto è eliminare i nodi dai capelli, un conto è esporli al trauma di prolungate spazzolature. Sono poi da preferire setole morbide, e il legno anziché la plastica, per ridurre l’elettricità statica.

Tagliare i capelli li rende più forti

Non è vero, perché non ne rinforza la struttura, ma serve solo a eliminare le doppie punte. Per rinforzarli occorrerebbe raparsi a zero, ma non ne varrebbe la pena!

Capelli: le regle da osservare

Schermata 2021-06-03 alle 14.29.49

Lo shampoo va diluito con un po’ d’acqua, ma non perché sia troppo aggressivo, il vero motivo è che in questo modo si distribuisce meglio.

È sufficiente un solo lavaggio, a patto che sia accurato e che poi si lasci agire lo shampoo alcuni secondi prima di sciacquare. Due lavaggi sono indicati solo se i capelli sono molto sporchi.

Se sono opachi è colpa del calcare presente nell’acqua dura, ma basta un ultimo risciacquo con un litro d’acqua minerale e due cucchiai di aceto per renderli lucenti, e non si sente alcun odore!

I capelli non si pettinano mai quando sono bagnati, ma vanno spazzolati bene prima dello shampoo, a testa in giù. Bagnati invece scivolano poco e si rischia di spezzarli.

Il balsamo va usato sempre per vari motivi: per aiutare i capelli a districarsi, per proteggerli dal calore del phon, per renderli più belli, docili e lucenti. Se i capelli sono grassi per conto loro, basta applicarlo solo sulle punte, risalendo senza superare la metà della lunghezza.