Sole: cosa fare per mantenere la pelle sana e bella

Camilla Principi
  • Esperta in: Oroscopo, Tv e Gossip

Detergere, proteggere e idratare. Il prendersi cura dei nostri capelli e del nostro corpo durante la stagione estiva parte proprio da queste tre regole fondamentali. Sabbia, salsedine e lunghe esposizioni ai raggi del sole, ne mettono infatti a rischio non solo la bellezza, ma anche la salute. E allora, non bisogna mai sottovalutare il pericolo e adottare le dovute contromisure mettendo nella borsa del mare i prodotti giusti. Scopriamo le soluzioni

Pelle, Sole

Un must, per la spiaggia, sono le creme e gli spray derivati dall’olio di Monoi, che nascono da un’antica tradizione polinesiana: si fanno sciogliere i fiori di Tiarè – tipici di Thaiti – nell’olio di cocco, ottenendo così un unguento profumatissimo con proprietà idratanti. Helan, forte della sua esperienza, ha messo insieme le qualità di questo unguento e un sistema di fotoprotezione che associa una tecnica filtrante innovativa, efficiente e fotostabile, a un riparatore cellulare. Il risultato è Monoi de Thaiti, una gamma di 19 prodotti in grado di proteggere la superficie cutanea sia dai raggi ultravioletti che da quelli infrarossi.

Dall’eau de toilette, con la sua fragranza calda e inebriante, alla crema doposole idratante, dal balsamo allo shampoo per evitare l’effetto crespo e sfibrato, dal latte abbronzante alla BB-cream per il make-up da spiaggia, sono tutti, secondo la lunga tradizione Helan, dermatologicamente testati e naturali al 100%. Cosa importantissima, non contengono benzofenone-3 e hanno un filtro fisico non in forma nano, quindi più idoneo alla protezione dei raggi UV-A.