Pera: proprietà e benefici

Revisione dell’articolo a cura della dottoressa nutrizionista Martina De Renzis

La pera è un alimento particolarmente versatile ricco di proprietà benefiche per il corpo e reperibile quasi tutto l’anno. Vediamo dunque tutte le caratteristiche della pera e scopriamo tutti i suoi pregi.

fruits-1534494_1920

Questo gustosissimo frutto lo troviamo, praticamente, in ogni stagione, anche se il periodo di maturazione migliore va dall’estate all’autunno. La pera è digeribilissima, non crea alcun problema di tollerabilità e per questo motivo, cotta o cruda, è adatta all’alimentazione dei bambini, degli anziani e dei convalescenti.

Con le sue 41 calorie per etto rimane uno dei frutti meno calorici, ma comunque ricchi di vitamine e minerali, oltre che di zuccheri. La pera può essere prevista anche nei regimi di dieta per diabetici poiché la maggior parte degli zuccheri contenuti è costituita da fruttosio.

Vediamo quindi tutti i benefici e le proprietà della pera.


Leggi anche: Yogurt: proprietà e benefici

Le proprietà della pera

food-2280_1920

Tra le vitamine spicca il contenuto della C, caroteni e vitamine del gruppo B. Una sola pera assicura, inoltre, il 16%  della fibra di cui il corpo necessita ogni giorno, condizione che aiuta a regolarizzare l’intestino pigro. Tra i minerali vanta un buon contenuto di potassio, calcio e ferro.

Inoltre, la presenza di composti fenolici, riconosciuti come antiossidanti, aiutano il benessere dei capillari e intervengono  positivamente nel sistema cardiovascolare. Le sue proprietà remineralizzanti, poi, possono essere di aiuto in caso di stanchezza fisica, dopo aver praticato un’attività motoria o mentale in seguito a sforzi intellettuali. In cucina si presta a svariate ricette: può accompagnare i formaggi, soprattutto quelli piccanti, essere impiegata nella preparazione di succhi e marmellate e molti dolci.