Olio d’oliva: caratteristiche nutrizionali e benefici

L’olio d’oliva è un grasso fluido a temperatura ambiente, che si ricava dalla lavorazione dell’oliva. Esistono varie qualità di olio, a seconda della lavorazione e dell’acidità del prodotto. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche nutrizionali dell’olio di oliva e quali benefici comporta per il nostro organismo.

olive-oil-968657_1920

L’olio extravergine è spremuto a freddo e ha un valore di acidità libera (stimata in base all’acido oleico), non superiore all’1%. L’olio di oliva vergine ammette livelli di acidità non superiori al 2%, l’olio di oliva corrente tra il 2% e il 3,3%, l’olio di oliva lampante superiore al 3,3%, ma non è ammesso alla vendita.

Olio d’oliva: caratteristiche nutrizionali e benefici

Caratteristiche nutrizionali

Per analizzare le caratteristiche nutrizionali di questo alimento ci avvaliamo del confronto con il burro.  Le calorie apportate da questi due alimenti sono simili, in quanto sono grassi allo stato puro o quasi e, come tali, per lo più idrofobici. Le principali differenze, invece, sono quelle riguardanti i nutrienti, e queste sono dovute alla loro diversa origine.

L’olio d’oliva in effetti è un alimento vegetale, il burro animale. Questa caratteristica fa si che il burro contiene principalmente acidi grassi saturi, mentre l’olio d’oliva è particolarmente ricco di un acido grasso monoinsaturo, l’acido oleico. Inoltre l’olio d’oliva contiene in buone concentrazioni altri nutrienti utili al nostro organismo. Vitamina A, vitamina E, oleuropeina e oleocantale sono quelli più rilevanti.

Benefici dell’olio d’oliva

oil-822618_1920

Consumare regolarmente olio d’oliva comporta una serie di benefici per il nostro organismo. Tra questi, spiccano le proprietà antiossidanti che caratterizzano questo alimento. Ciò consente di contrastare i radicali liberi e rallentare l’invecchiamento cellulare. Inoltre, previene le malattie cardiovascolari grazie all’elevata percentuale di acidi grassi monoinsaturi.

Tra i benefici dell’olio non si può non nominare il fatto che aiuti ad abbassare i livelli di pressione. Nel caso di ipertensione è infatti un alimento particolarmente consigliato. Inoltre, grazie alle sue sostanze benefiche e alla vitamina E, fa benissimo alla pelle e contrasta le rughe.