Kit Harington: la dieta del 70%

Revisione dell’articolo a cura della dottoressa nutrizionista Martina De Renzis

Kit Harington, per molti solamente Jon Snow, è un attore molto amato per la sua bellezza e forma fisica, insieme ad un talento non facilmente replicabile. Il belloccio di Game of Thrones, prima del successo globale, ha perso peso grazie ad una dieta chiamata dieta del 70%, scopriamo come funziona.

10:00 Kit Harington: la dieta del 70%

Kit Haringon è uno di quegli attori che difficilmente passano inosservati; il suo ruolo di Jon Snow nella fortunatissima saga Game of Thrones, adattamento cinematografico dell’omonima serie di libri ancora incompleta, è stato per lui un punto di svolta.

L’attore, prima di diventare il tenebroso figliastro della famiglia di Grande Inverno, era abbastanza conosciuto e, poco prima della prima stagione di GOT, Kit aveva perso diversi chili grazie ad una ferrea dieta.

Non che fosse sovrappeso ma, ovviamente, il lavoro dell’attore richiede anche  costanza e determinazione, soprattutto nel mantenersi tonico e prestante.

La dieta scelta da Kit è la famosa dieta del 70 percento, scopriamo come si articola.


Leggi anche: Kit di automedicazione femminile: cosa non deve mancare

Dieta del 70% di Kit Harington

E2b8-2tVgAMbN27

La dieta non serve solamente quando si deve passare da uno stato di sovrappeso ad uno di normopeso, ma anche per rimettersi in forma dopo un periodo particolarmente ricco di carboidrati.

La dieta del 70% è abbastanza nota e vede una semplice regola: 30% alimentazione e 70% allenamento in palestra; l’alimentazione è solamente un piccolo pilastro, il resto è costituito dall’impegno nell’esercizio fisico.

La giornata tipo è strutturata così:

  • colazione: omelette con 2 bianchi di uovo, avocado e succo d’arancia zero zuccheri;
  • pranzo: petto di pollo alla griglia o branzino con broccoletti lessi in quantità;
  • cena: verdure grigliate, con un filo d’olio d’oliva con patate dolci lesse;
  • spuntini: bianco d’uovo e frutta secca;

Gli esercizi sono mirati a zone precise, migliorando e “limando” il fisico dell’attore in alcuni punti che lo hanno reso un sex symbol molto desiderato.

I suoi esercizi preferiti sono tutti a corpo libero, o al massimo con una panca e uno strumento con il quale fare trazioni.


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Benessere e Lifestyle
Suggerisci una modifica