Kim Kardashian: la dieta Low Carb

Revisione dell’articolo a cura della dottoressa nutrizionista Martina De Renzis

Kim Kardashian è una delle modelle e imprenditrici di maggior successo dei nostri giorni; formosa e grande esponente della body positivity, Kim è ormai una fan della dieta low carb, conosciuta anche con il nome di dieta Arkins. Carboidrati selezionati, tanto formaggio e non meno di 1800 calorie al giorno. Scopriamo come funziona questo tipo di alimentazione.

GettyImages-955773884-2

Kim Kardashian è una delle modelle e imprenditrici più famose di tutto il ventunesimo secolo; un nome che ormai viene associato ad uno stile di vita, ad un tipo di mondo del lusso al quale mezza America ambisce.

La famiglia Kardashian è un vero e proprio Harem della ricchezza e del fashion che, nel giro di pochi anni, ha conquistato l’ammirazione del mondo.

Kim è sicuramente la più amata di tutta la famiglia Kardashian e, da diversi anni, segue una dieta a basso contenuto calorico ma ben selezionato, la dieta Arkins, o anche Low Carb.

Dieta Low Carb: formaggio, avocado e 1800 calorie


Leggi anche: Dentisti all’estero low cost? Troppi rischi e qualità scadente

kim-kardashian-west-gettyimages-1178072906_q7kh.960

Kim non ne fa un segreto di aver dovuto perdere diversi chili e, per farlo, si è affidata ad una dieta consigliata dalla sua nutrizionista Colette Heimowitz.

«Kim sa cosa deve fare, perché ormai segue la Atkins da molto tempo. Ha perso 27 chili dopo la prima gravidanza, 30 dopo la seconda. Ha iniziato questo regime alimentare con suo padre quando era al college. È in grado di assumere il controllo mentale sui carboidrati»

Come si articola questo regime alimentare? Le regole sono poche ma da seguire in modo ferreo:

  • Ridurre le calorie all’osso non ha senso, si assumono dalle 1800 calorie in su,
  • I carboidrati non sono eliminati ma vanno selezionati, mettendo in cima quelli ricchi di fibre;
  • Sono vietati dolci, zucchero, salatini, torte salate. farina bianca e riso bianco:
  • Una noce di burro è concessa sui cibi lessati;
  • Proteine al centro: carne, pesce e uova che tengono sotto controllo la fame.

Negli anni la Kardashian ha continuato ad avere questo tipo di alimentazione, permettendosi anche qualche vizietto in più.


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Benessere e Lifestyle
Suggerisci una modifica