Gelato di soia: proprietà e ricette

Gelato di soia: proprietà e ricette

Sommario

Con la consulenza del Dottor Mauro Destino, Nutrizionista a Mesagne (Br) e docente presso l’Università di Camerino, e dello chef vegano Riccardo Gessa; scopriamo tutti i vantaggi del gelato di soia e la miglior ricetta

Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Polpa di pesche 4
  • Latte di soia 100 ml
  • Panna di soia 200 ml
  • Zucchero 40 gr

ice-cream-cone-with-blue-flavored-ice-cream-ball-with-chocolate-slice

Sul sapore non si discute. Il gelato di soia è buono e goloso quanto il suo più classico parente preparato con il latte vaccino. Differentemente da questo, però, ricco sia di colesterolo (per la presenza di uova) sia di proteine acide (solforate), tipiche del mondo animale e poco salutari (acidi grassi saturi), quello di soia ha molti più vantaggi per la salute.

Il Prof. Mauro Destino, nutrizionista spiega:

“È un alimento a prevalenza proteica e con pochi grassi di alta qualità (polinsaturi). Quindi è salutare anche in virtù della totale assenza di colesterolo e della presenza di isoflavoni, sostanze protettive tipiche della soia. Inoltre, questo dolce regala una grande quantità di vitamine idrosolubili, come quelle del gruppo B”.

La ricetta del Gelato di soia alle pesche

ice-cream-cones-with-fresh-fruits-wooden-board

Dal personal vegan chef Riccardo Gessa, www.vegappetit, ecco la ricetta di un delizioso gelato al 100% vegetale, preparato con il frutto estivo per eccellenza: la pesca.

Strumenti:

  • 4 stampi sferici del diametro di circa 8 cm

Procedimento:

  1. Sistemate gli stampi nel freezer.
  2. In un pentolino, aggiungete la polpa frullata delle pesche, lo zucchero, il latte di soia, avendo cura di amalgamare bene il tutto con la frusta sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.
  3.  Fate cuocere il composto a fuoco bassissimo per circa 5 minuti continuando a mescolare.
  4. Spegnete il fuoco e fate raffreddare. Quindi, aggiungete un po’ per volta i 200 ml di panna liquida non montata e con la frusta mescolate delicatamente.
  5. Versate il contenuto negli stampini e sistemate il gelato in freezer per alcune ore finché non si congeli completamente.
  6. Volendo, è possibile, prima di riporre il gelato nel freezer, inserire al suo interno con la sacà poche un cuore di panna montata.