Dimagrire con lo smartphone: controllare attività e calorie

Revisione dell’articolo a cura della dottoressa nutrizionista Martina De Renzis

Utilizzare il cellulare per il calcolo delle calorie e il controllo dell’allenamento fa dimagrire di più e in modo più costante nel tempo rispetto ad altri metodi conosciuti. A sostenerlo è uno studio effettuato dalla Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago.

Schermata 2021-01-20 alle 23.54.00

Attraverso una ricerca, durata quasi tre anni, la Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago ha dimostrato maggiore impegno e migliore risultato nella lotta contro i chili di troppo da parte di quei soggetti che, dotati di un assistente digitale, hanno monitorato calorie ingerite e allenamenti.

Secondo la coordinatrice della ricerca la tecnologia si è rivelata preziosa nel raggiungimento degli obiettivi prefissati perché in grado di aiutare le persone a regolare il proprio comportamento alimentare in tempo reale.

A ben vedere, infatti, sono in molti a non avere alcuna idea di quante calorie siano contenute nei cibi e di quanta attività fisica sia necessaria per consumarle.


Leggi anche: Smartphone: l’uso dei messaggi diminuisce le capacità linguistiche

Va da sé, allora, che le applicazioni dei telefoni cellulari forniscono un ottimo feedback in tal senso, costituendo un valido aiuto nel compiere scelte adeguate per il controllo dell’alimentazione.

La tecnologia per perdere peso

Schermata 2021-01-20 alle 23.54.52

Supportata anche dagli studi scientifici sembra proprio che l’avanguardia in tema di dieta sia rappresentata dalla tecnologia e, più propriamente, dallo smartphone, che attraverso le apposite App scaricabili online offre una serie di funzionalità utili ad osservare l’andamento della dieta, garantendo inoltre il riscontro in rapporto al raggiungimento e mantenimento del peso corporeo.

Attualmente sono molte le App disponibili in commercio che promettono sostegno nel processo di dimagrimento: si tratta di applicazioni semplici da utilizzare che aiutano l’utente ad apprendere come comportarsi per bilanciare l’apporto calorico e monitorare il proprio stato di salute rispetto al peso.

MyDiet-Lay: l’alleata della forma

screenshot-MyDiet-4-243×405

L’ultima nata in tema di App per la “remise en forme” si chiama MyDiet-Lady ed è scaricabile su Google Play. Divertente e facile da usare, permette di calcolare le calorie giornaliere e settimanali assunte tramite i diversi cibi e quelle consumate attraverso lo sport praticato.

Tre gli step principali di MyDiet: dal menu “Pasti” si scelgono le pietanze da portare in tavola, dalla sezione “Sport” si seleziona l’attività fisica praticata nella giornata e infine dal “Diario” si apprendono le calorie del giorno e della settimana.

In poche semplici mosse, dunque, si tiene sotto controllo ciò che si mangia, assicurandosi la corretta informazione sul giusto equilibrio tra le calorie introdotte e quelle consumate con l’attività fisica svolta.


Potrebbe interessarti: Batteri fecali negli smartphone inglesi: pericolo salute


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
Suggerisci una modifica