Dieta personalizzata: dimagrire con la dieta genetica

-
05/01/2021

Perché facciamo la dieta e non dimagriamo? Una ricerca ha dimostrato che esiste una correlazione tra DNA e tipo di dieta ideale. Si chiama dieta genetica, vediamo di cosa si tratta

Breakfast in the bed

Sei perennemente a dieta ma i risultati sono scarsi? Forse segui un regime alimentare che non è adatto a te.

“In passato le diete elaborate da diversi professionisti mi imponevano regimi alimentari difficili da seguire, efficaci nell’immediato, ma non duraturi. La mancanza di carboidrati, inoltre, mi causava spossatezza. E mi deprimeva. Ma poi ho scoperto la dieta formulata sul mio DNA.
Finalmente posso mangiare la pasta, restare in forma e di buon umore!”

afferma Bianca Del Carretto, medaglia d’oro nella spada a squadre ai Mondiali 2009.

Pare, infatti, che l’assioma dieta/DNA sia vincente. Recenti studi svolti dalla Stanford University di Palo Alto, California, hanno dimostrato che le diete più efficaci e durature sono quelle fondate sul nostro patrimonio genetico, basandosi su un campione di 141 donne in soprappeso.


Leggi anche: Dimagrire: perdi fino a 5 chili con la dieta d’autunno

Facendo tesoro di queste scoperte, gli scienziati dei Laboratori G&Life dell’Area Science Park di Trieste, in collaborazione con l’Università di Trieste, hanno messo a punto un “home test” non invasivo, creato seguendo le indicazioni della nutrigenetica, la disciplina che studia le varianti dei geni dalle quali dipenderebbe la risposta del nostro organismo a ciò che mangiamo.

Test DNA a casa per la dieta personalizzata

Digital illustration DNA structure in colour background.

Il kit fornisce un contenitore per la saliva, su cui viene eseguito l’esame del DNA, un test per misurare la sensibilità all’amaro e al piccante, e un questionario da compilare con le proprie abitudini e le preferenze cibarie. Il tutto deve essere spedito a G&Life. Entro quattro settimane si riceve il responso con la dieta personalizzata in base al patrimonio genetico, al gusto, allo stile di vita e alle preferenze alimentari.


Paolo Cesarotti
Nutrizionista
Laureato in Scienze biologiche con indirizzo Bio-Sanitario
Suggerisci una modifica