Cristiano Ronaldo: la Dieta dei 6 pasti

Vito Girelli
  • Dott. in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa

Cristiano Ronaldo è uno dei calciatori più famosi e pagati del mondo calcistico; il famoso CR7, attualmente ancora in pendenza tra la Juventus e altre squadre che lo desiderano ardentemente, è molto famoso anche per la sua alimentazione rigida e precisa. Anche non seguendo una dieta molto famosa, una regola è fissa: 6 pasti al giorno. Scopriamo la dieta di Cristiano Ronaldo.

ronaldo-reazione-juve-inter

Cristiano Ronaldo è uno dei calciatori più famosi e pagati che, nel corso degli ultimi anni, ha vestito i panni di CR7 in uno dei team calcistici più forti in Italia: la Juventus.

Il calciatore portoghese è famoso non solo per la sua bravura e per aumentare di anno in anno il numero di goal compiuti, ma anche per la sua prestanza fisica e determinazione nel raggiungere un obiettivo.

Sportivamente infatti è un calciatore con un fisico molto “giovanile” che spesso viene scambiato per un ragazzo molto più giovane; nato il 5 Febbraio 1985, oggi CR7 ha 36 anni e, merito di questa sua salute, è la sua alimentazione.

6 pasti al giorno scanditi da tantissimo allenamento; scopriamo come si articola la dieta di Ronaldo.

Cosa mangia Cristiano Ronaldo?
cristiano-ronaldo-bologna

Una dieta ferrea praticamente priva di alcol, zuccheri, cibi preconfezionati e altri tipi di grassi “inutili”; CR7 è una macchina non solo sul campo, ma anche nella vita.

Una determinazione che l’ha portato nel tempo a dimostrare quasi dieci anni di meno; la sua dieta è composta da 6 pasti al giorno e 5 sonnellini.

Per almeno 15 minuti Ronaldo riposa in una sola giornata 5 volte, cercando di ritagliarsi del tempo per il riposo della mente e del corpo. In una intervista ha anche ammesso di selezionare il cibo in modo molto preciso:

“Mi concentro nel mangiare cibi sani come frutta e verdura fresca, cereali integrali e tante proteine”.

La sua giornata tipo è così:

  • colazione: centrifugato di frutta e caffè senza zucchero;
  • pranzo: pollo cotto con insalata e pochissimo pane;
  • cena: frutta, pollo cotto e contorno ricco di fibre e proteine;
  • spuntini: frutta secca o carne bianca prima dei match pomeridiani.

Nonostante da buon portoghese adori il vino rosso corposo e le specialità di pesce, Ronaldo è molto costante nella sua dieta e, con 6 pasti al giorno e tantissimo allenamento, il suo metabolismo è sempre attivo e pronto a bruciare anche i grassi di qualche piccolo peccato di gola.