Centrifugato di mandorle: ricetta e preparazione

Revisione dell’articolo a cura della dottoressa nutrizionista Martina De Renzis

I Centrifugati sono perfetti per la stagione estiva: freschi, dissetanti e gustosi. Di seguito scopriamo alcune ricette di centrifughe e frullati gustosi e prelibati; ecco gli ingredienti di cui avete bisogno e la preparazione. 

organic-almond-milk-almonds

Avete sempre sognato di preparare dei deliziosi smoothies colorati e gustosi, miscelando i vostri vegetali preferiti? Perfetto! Scopriamo insieme come mixare al meglio gli ingredienti, e come sceglierli per ottenere più benefici possibili.

I concentrati di frutta e verdure, offrono la possibilità di fare il pieno di vitamine e sali minerali in un solo bicchiere. Le proprietà nutrizionali, infatti, vengono assimilate in brevissimo tempo dall’organismo.

Per ottenere il meglio dai succhi e fatti in casa è importante consumarli appena pronti, in modo che non vengano disperse le proprietà nutrizionali di frutta e verdura.

Centrifugato di mandorle: un pieno di vitamine!


Leggi anche: Centrifugato Carotone: ricetta e preparazione

bowl-with-almond-white-background-top-view

Gustoso, vitaminico e rimineralizzante, un concentrato di bellezza grazie anche alle mandorle
Le mandorle costituiscono una vera fonte di energia. Sono ricche di vitamina E, sali minerali, magnesio, ferro, calcio e fibre. Sono un’ottima fonte di bellezza per la pelle. Il succo di agave è un’ottima sostituzione dello zucchero, è considerato un dolcificante al 100% naturale.

Ingredienti (per 2 porzioni):

  • 175 ml (¾ di tazza) di latte di mandorle fatto con: 70 g (½ tazza) di mandorle e 250 ml (1 tazza) di acqua
  • il succo di 2 arance di media grandezza
  • 2 pesche di media grandezza tagliate a cubetti
  • 1 cucchiaio di succo di agave
  • 125 ml (½ tazza) di acqua di noce di cocco giovane
  • 1 cucchiaino di un mix di cannella, cardamomo e noce moscata macinati
  • 85 g (½ tazza) di cubetti di ghiaccio

Preparazione:

Mettete le mandorle in ammollo per 8 ore in acqua. Risciacquatele e buttate l’acqua. Preparate il latte di mandorle così: frullate le mandorle e l’acqua per qualche minuto fino a ottenere un liquido bianco e cremoso. E filtrate con un filtro di cotone o nylon per il latte. Versate nel frullatore il latte e gli ingredienti.

Frullate fino a ottenere uno smoothie liscio e cremoso. Se volete una consistenza più densa, utilizzate pesche congelate.


Paolo Cesarotti
Nutrizionista
Laureato in Scienze biologiche con indirizzo Bio-Sanitario
Suggerisci una modifica