Adele dimagrita: la dieta Sirt

Vito Girelli
  • Esperta in Diete e alimentazione

Adele è la cantante dei record degli ultimi dieci anni; milioni e milioni di dischi e singoli venduti, le sue canzoni tra le più “coverizzate” di sempre ma, nonostante tutto questo successo, Adele è tornata sulla bocca di tutti per il suo dimagrimento. 30 Kg persi grazie alla dieta del “gene magro”, chiamata anche dieta Sirt. Scopriamo come si articola.

adele

Adele è una cantante che ha battuto ogni tipo di record, dalle settimane in classifica con il suo disco d’esordio “20”, sino alle settimane in prima posizione con i suoi singoli come “Someone Like you” e “Hello“.

La cantante aveva iniziato la sua carriera a 19 anni, lanciando un singolo di discreto successo intitolato “Chasing pavements” ma il suo aspetto fisico, stando alle sue dichiarazioni, all’epoca ne aveva limitato la popolarità.

Nel 2010 però la svolta, i tempi per Adele erano maturi e il suo aspetto non era più un limite; il pubblico, abituatosi a quella cantante molto rotonda non faceva più caso ai kg, ma solamente alla sua voce.

Durante il lockdown del 2020 la cantante ha postato uno scatto dove appariva notevolmente trasformata, aveva perso più di 30 kg; i fan hanno iniziato a lamentare di questo dimagrimento che non era necessario.

La polemica del web si è abbattuta su Adele, una sterile polemica che andava a giudicare le intenzioni della stessa; quale dieta ha usato per perdere così tanto peso? La dieta Sirt, ossia quella del gene magro.

La dieta del Gene magro

crop (1)

Adele ha utilizzato la dieta del gene magro, ossia la dieta Sirt creata e ideata da Aidan Goggins e Glenn Matten; questa dieta è molto diversa dalle altre perché non punta ad eliminare alcuni alimenti, ma semplicemente a preferirne alcuni.

Tutti gli alimenti inseriti in questa dieta seguono il concetto che questi sarebbero in possesso di qualità nutritive che stimolano il dimagrimento e, ovviamente, se assunti insieme abbinati a carne e pesce, possono innescare e velocizzare il metabolismo.

La lista dei cibi Sirt è la seguente:

  • peperoncino (la varietà Bird’s Eye è la migliore)
  • grano saraceno
  • capperi
  • sedano
  • cacao
  • caffè
  • olio extravergine d’oliva
  • tè verde (da preferire il Matcha)
  • cavolo riccio
  • levistico (anche noto come sedano di monte)
  • datteri
  • prezzemolo
  • radicchio rosso
  • cipolla rossa
  • vino rosso
  • rucola
  • soia
  • fragole
  • curcuma
  • noci

Per questa dieta i due creatori hanno scritto anche un libro nel quale potrete trovare tutte le informazioni necessarie sui menù precisi che si possono realizzare con questi alimenti Sirt.

Adele non ne ha mai fatto un mistero di essere ricorsa a questa dieta, sotto consiglio dei suoi medici e nutrizionisti.