I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Vene varicose: con il laser, addio alle cicatrici

L’insufficienza venosa cronica colpisce il 25% delle donne. Il nuovo laser agisce sulla parete interna della vena, senza danneggiare i tessuti circostanti

Vene varicose: con il laser, addio alle cicatrici

 Gonfiore, irrequietezza, difficoltà a dormire e dolore intenso sono le ‘bandiere rosse’ che sventolano in presenza di insufficienza venosa cronica. Una condizione che, secondo le più recenti stime, colpisce il 25% delle donne ma che non risparmia i maschi con un’incidenza del 15%.

All’ecodoppler, da fare quando si avvertono segnali come senso di peso, gonfiore e capillari evidenti per misurare il livello della patologia, deve seguire la valutazione specialistica con cui definire un corretto piano di azione: dall’uso di calze compressive, alla terapia fisico-riabilitativa, a quella medica o chirurgia. Ed è proprio quest’ultima risoluzione a portare le conseguenze più temute: traumi sui tessuti, cicatrici, dolore, decorso post-operatorio.

La buona notizia per quanti soffrono d’insufficienza venosa, che con l’età fa ridurre il gap epidemiologico tra donne e uomini, arriva da un laser innovativo, in grado di rendere oggi la chirurgia vascolare sempre meno invasiva e dolorosa.

Si tratta di Diodi, un tipo di laser il cui raggio raggiunge l’interno della parete venosa senza danneggiare in alcun modo i tessuti circostanti.

“Il laser agisce sulla parete interna della vena, colpendo selettivamente alcune proteine che la compongono e ‘chiudendola’ quasi fosse sigillata. Un approccio conservativo rispetto al tradizionale approccio di rimozione della safena e delle sue collaterali”, spiega il Professor Carlo Spartera, Responsabile del Reparto di Chirurgia Vascolare della casa di cura Villa Valeria di Roma.

L’intervento dura tra i 30 e i 45 minuti con anestesia locoregionale e sedazione e le percentuali di successo raggiungono il 90-95% con una percentuale di recidive del 5%.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Le gambe delle donne
Le gambe delle donne

Riscaldamento, tacchi alti, calze pesanti possono causare gonfiore e..

Quando il dolore
Quando il dolore "non passa”

La nuova legge 38 per tutelare i 15 milioni di italiani che soffrono di..

Chirurgia plastica: 4 tipologie di donne
Chirurgia plastica: 4 tipologie di donne

Quella che dice no, quella che si concede un ritocchino, quella che ci..

Chirurgia plastica dopo un dimagrimento radicale
Chirurgia plastica dopo un dimagrimento radicale

Lifting circonferenziale, mastopessi e lifting braccia contro il..

I disturbi della stagione estiva
I disturbi della stagione estiva

Gambe pesanti, giramenti di testa, cistiti, raffreddori e molti altri ci..

Chirurgia plastica: adesso o… mai più?
Test - Chirurgia plastica: adesso o… mai più?

Scopri con il nostro test se sei pronta a prendere in considerazione il..

Sicura di sapere tutto?
Test - Sicura di sapere tutto?

Metti alla prova le tue conoscenze di chirurgia plastica con il nostro test

Sei combattiva o fatalista?
Test - Sei combattiva o fatalista?

Sei convinta di poter esercitare un controllo sugli eventi e di poter..

Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?
Test - Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?

Come ti comporteresti se il tuo lui si candidasse per un intervento di..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..