I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Vaccini: dai pediatri l’invito a non abbassare la guardia

Vaccini: dai pediatri l’invito a non abbassare la guardia

La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale invita a non abbassare la guardia. “I vaccini – spiega il Presidente SIPPS, Dott. Giuseppe Di Mauro - proteggono la vita e la persona. Non solo. Vaccinare significa ridurre le spese e produrre un impatto immediato e benefico sulla sanità pubblica. Le vaccinazioni in forte calo, con diminuzioni che in alcune aree italiane arrivano fino al 25%, soprattutto per rosolia e morbillo, devono far riflettere e ci mettono in allarme. Il nostro compito è quello di tranquillizzare le famiglie italiane con bambini: vaccinate i vostri figli, non abbiate paura! Non esiste alcuna correlazione tra vaccini ed autismo. Si tratta, piuttosto, di notizie false che creano messaggi distorti e lontani anni luce dalla realtà”.  La SIPPS sottolinea come numerose malattie, che oggi non sono più presenti nel nostro Paese, siano state sconfitte proprio grazie alle grandi vaccinazioni, come è accaduto per il vaiolo.

“Le malattie infettive possono essere eliminate, ma occorre rispettare gli obiettivi vaccinali definiti come coperture vaccinali. Fino al momento in cui una malattia infettiva non è stata eliminata, come ad esempio, difterite, tetano e polio, dobbiamo continuare a vaccinare”.  Di Mauro si sofferma sulla pertosse. “L’elevata copertura vaccinale – informa - ha permesso di ridurre la diffusione della B. Pertussis, ma il declino dell’immunità che si verifica nei soggetti vaccinati fa sì che adolescenti e adulti rappresentino una fonte di infezione per i non vaccinati ed i lattanti che non hanno completato il ciclo primario. La pertosse è sottostimata negli adolescenti e nei giovani adulti a causa del quadro clinico atipico e dello scarso ricorso alla conferma di laboratorio. Il reale impatto della pertosse nella popolazione è difficilmente valutabile e scarsamente percepito dalla popolazione e dagli operatori sanitari. È importante mantenere elevati livelli di copertura vaccinale nei bambini ed effettuare i richiami previsti dal calendario vaccinale”.

L’importanza delle vaccinazioni è al centro dell’11esima edizione di “Pari e dispari – l’officina dei pediatri”, che si conclude oggi, venerdì 18 Luglio, a Camerota, e che ha riunito dermatologi, allergologi, gastroenterologi, neuropsichiatri e pediatri per confrontarsi sui diversi temi relativi alla salute dei bambini.

 “In sintesi – prosegue il Presidente SIPPS - l’81% delle famiglie ritiene che le vaccinazioni abbiano un ruolo fondamentale nella salute dei bambini. Tuttavia, la metà delle famiglie (48%) considera le vaccinazioni pericolose ed un altro 48% ritiene che le vaccinazioni raccomandate ai bambini siano troppe. Noi pediatri dobbiamo intervenire aiutando le famiglie, ascoltandole e comprendendole, fornendo informazioni aggiornate e complete sui benefici e sui rischi della malattia e della vaccinazione, con un linguaggio chiaro e comprensibile, favorendo la loro consapevolezza dei benefici e dei rischi delle scelte e facilitando il loro processo decisionale”.

“In queste giornate – conclude Di Mauro - mi piace pensare a Giorgio Cosmancini, secondo cui “La vaccinazione non è una tattica per vincere le piccole battaglie, ma è una strategia per vincere la grande guerra”.  

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Le vaccinazioni, perché è importante farle
Le vaccinazioni, perché è importante farle

Proteggono non soltanto il bambino di oggi, ma anche l’adulto di domani

I figli fanno la felicità, ma solo quando i genitori superano i 30 anni
I figli fanno la felicità, ma solo quando i genitori superano i 30 anni

Finché sono piccoli, prevalgono le preoccupazioni. Mamma e papà stanno..

Il tuo bimbo ha paura dell’acqua?
Il tuo bimbo ha paura dell’acqua?

Perché si diverta al mare o in piscina, è importante mostrarsi sicuri e..

Una vacanza “sana”
Una vacanza “sana”

Guida alle vaccinazioni da fare prima di partire per mete esotiche

Sei una mamma-dipendente?
Test - Sei una mamma-dipendente?

Il legame con tua madre condiziona ancora la tua esistenza e le tue..

Scopri se sei ipocondriaco
Test - Scopri se sei ipocondriaco

Sei quasi sempre preoccupata per la tua salute? Non fai altro che pensare..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..