I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Tabù e sesso: sempre più donne attratte dall’hard

Emancipazione, voglia di trasgressione o semplice curiosità. Sono molte le donne che strizzano l’occhio al porno

No pagePagina successiva
Tabù e sesso: sempre più donne attratte dall’hard

Con la collaborazione della dott.ssa Laura Rivolta - Psicologa e Psicoterapeuta, specializzata in Sessuologia Clinica e in Terapia Sistemica Relazionale


Fino a qualche tempo fa sarebbe stata pura utopia chiedere ad una donna se avesse mai guardato (anche in compagnia) un film a luci rosse. E la risposta, oltre ad era assolutamente negativa nella maggior parte dei casi, per alcune era a dir poco sconvolgente. Ma le cose, come spesso accade, cambiano; una ricerca europea sul consumo di pornografia su Internet ha recentemente rivelato che uomini e donne digitano più o meno con la stessa frequenza la parola “sex” o “porn” su Internet. Addirittura da un’indagine condotta dalla Durex sulle abitudini sessuali della popolazione mondiale, è emerso che l’11% delle donne vorrebbe vivacizzare il sesso, proprio attraverso l’uso della pornografia, mentre il 26% effettivamente lo fa.

 

Pornografia: la curiosità è donna!

Per la donna l’avvicinarsi alla pornografia è legato alla curiosità e alla conoscenza ludica rispetto ad uno strumento che fino a tempo fa, ha sempre attratto l’altro sesso che del materiale pornografico ha fatto uso e spesso abuso. Le donne per pudore, per tabù culturale o per vergogna, evitavano di visionare materiale pornografico. Oggi l’universo femminile è decisamente più disinibito, meno scandalizzato e condizionato da un punto di vista sociale e psicologico, ma anzi osa di più; da qui, l’approccio all’erotismo su Internet (canale più diretto e discreto). Oggi la donna ha una coscienza e consapevolezza di sé maggiore ed esplorare anche questa realtà rappresenta un’opportunità di apprendimento, una sorta di aggiornamento e di ispirazione per poi passare alla pratica.

Ispirazione sì, ma anche solitudine

Le donne usano la pornografia in base al loro stato d’animo e alla condizione emotiva e psicologica che vivono in quel momento; alcune lo fanno per compensare una propria solitudine, in attesa di intraprendere una relazione di coppia; altre, ricercano “ispirazioni” per sedurre o migliorare il rapporto con il partner. Soprattutto se la donna si percepisce insicura tenderà a voler affinare la propria arte amatoria anche attraverso questo mezzo. Ci sono però, donne che ricorrono alla pornografia con modalità compulsive e possono sviluppare una sorta di dipendenza pari a quella maschile. Ma aldilà della motivazione legata allo stato d’animo è possibile affermare che l’atteggiamento femminile prevalente è quello di “vedere” per stimolare/sollecitare la propria fantasia erotica e questo, ha certamente una valenza molto positiva per la donna e per la coppia.

 

Cosa piace alle donne

Ci sono differenze nella scelta delle tipologie di pellicole pornografiche tra i due sessi. Le donne cercano una pornografia che preveda una storia, una complessità di dinamiche e di situazioni. Preferiscono materiale dinamico, di contro gli uomini tendono a privilegiare immagini fisse, statiche. Le donne preferiscono pellicole/commedie dove la dimensione del racconto riveste un significato. Il percorso narrativo e di immagini  è ricco di dettagli e di sfumature, i racconti sono più articolati e seguono una evoluzione dinamica. Gli uomini invece, preferiscono immagini statiche e fisse, perché nel loro percorso di eccitazione sono più sensibili al canale visivo. Rispetto a determinati contenuti scenici, per esempio di masochismo o soft sadismo, uomini e donne non presentano differenze significative, tutto dipende dal bisogno specifico di colui/colei che cerca. E così sia uomini che donne, possono ricercare immagini di questo tipo con la stessa frequenza.

 

Modi e tempi di visione

Le donne generalmente guardano video pornografici su Internet quasi sempre da sole o al massimo con il proprio partner e, molto raramente, con le amiche a differenza degli uomini che, un po’ per goliardia, un po’ per cultura, si ritrovano a visionare il materiale pornografico tra amici ed è l’uomo che prende l’iniziativa nel chiedere o nel desiderare di condividere con la propria compagna questo genere di film.

 

PARLIAMO DI: sesso, tabù, donne

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Perché le donne ricordano meglio le emozioni
Perché le donne ricordano meglio le emozioni

Un diverso meccanismo biologico condiziona i ricordi degli uomini..

Quante difficoltà incontrano le donne forti e di successo
Quante difficoltà incontrano le donne forti e di successo

Considerano ogni singolo giorno una sfida da vincere, ma la loro..

Sesso: a quarant’anni le donne lo fanno meglio
Sesso: a quarant’anni le donne lo fanno meglio

La raggiunta maturità sessuale aumenta il desiderio e migliora i..

È il cibo l’ossessione delle donne (il sesso quella degli uomini)
È il cibo l’ossessione delle donne (il sesso quella degli uomini)

Il pensiero oscilla tra desiderio e sensi di colpa. Ma gli esperti..

Sesso dopo il parto
Sesso dopo il parto

Come cambia il rapporto di coppia con l’arrivo della cicogna?

Sarà maschio o femmina?
Strumenti - Sarà maschio o femmina?

Secondo l’antico calendario lunare cinese si può stabilire con un..