I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Soffri d’insonnia? Un nuovo farmaco riequilibra il ciclo sonno-veglia

Soffri d’insonnia? Un nuovo farmaco riequilibra il ciclo sonno-veglia

È iniziata la commercializzazione in Italia del primo e unico farmaco a base di melatonina, ormone concentrato a bassi livelli nel sangue di chi soffre d’insonnia. Il nuovo farmaco (Circadin il nome commerciale), prescrivibile dal medico, è indicato per il trattamento in monoterapia dell'insonnia primaria, caratterizzata da un sonno di qualità scadente nei pazienti al di sopra dei 55 anni. Le caratteristiche del prodotto, che lo differenziano dagli integratori alimentari, sono il dosaggio (2 mg - gli integratori alimentari possono contenerne al massimo 1 mg), e l’innovativa formulazione a rilascio prolungato che consente di liberare gradualmente la melatonina, nell’arco di 8-10 ore, riproducendo in tal modo una curva di rilascio sovrapponibile a quella fisiologica. Il risultato terapeutico è il riequilibrio dei ritmi circadiani e del ciclo sonno-veglia, con il conseguente ripristino di un sonno ristoratore, non solo dal punto di vista quantitativo (ore di sonno continuate, senza bruschi risvegli), ma anche qualitativo. Infatti la melatonina è un ormone che l’organismo, finché è sano, produce naturalmente, inducendo un sonno ottimale. Allo stesso modo, Circadin stimola la sonnolenza in modo progressivo – proprio come avviene naturalmente nelle ore serali quando la melatonina è rilasciata dall’organismo sano –, riduce i tempi di latenza del sonno (cioè accelera la fase di addormentamento) e non causa variazioni nel rapporto fra fase REM e non-REM. Gli effetti positivi del prodotto, traducibili in un sonno migliore che incide positivamente sul benessere delle ore notturne, sullo stato di vigilanza diurno e sulle performance lavorative, sono stati dimostrati da uno studio che ha misurato scientificamente, attraverso un apposito indice (Well-being Index), il miglioramento della qualità della vita ottenuto attraverso il medicinale.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
10 trucchi per scongiurare l’insonnia
10 trucchi per scongiurare l’insonnia

Stacca la spina del computer almeno 2 ore prima coricarti e niente caffè..

Come contrastare l’insonnia primaverile
Come contrastare l’insonnia primaverile

Le ore di luce aumentano, i ritmi circadiani saltano e il sonno si fa..

Melatonina: false convinzioni e benefici reali
Melatonina: false convinzioni e benefici reali

Come, quando e perché utilizzare la melatonina, l’integratore..

Di che insonnia soffri?
Test - Di che insonnia soffri?

L’insonnia è un disturbo assai diffuso: riguarda 12 milioni di..